SAN LEONE IN FESTA: DI ROSA CHIEDE A FIRETTO TUTTI GLI ATTI E SCRIVE AL PREFETTO: UCCISA LA DEMOCRAZIA

SAN ELONE IN FESTA DI ROSA

Il    coordinatore Provinciale di “Noi Con Salvini”, Giuseppe Di Rosa, ha chiesto di potere prendere visione – mediante rilascio degli atti – di tutti i provvedimenti  relativi alla seconda edizione di “San Leone in Festa”. In particolare  Di Rosa – in esecuzione della normativa vigente  in materia di trasparenza che disciplina l’accesso agli atti – ha chiesto al sindaco Lillo Firetto il rilascio dei provvedimenti  relativi  alla  autorizzazione  concessa…

FacebookTwitterGoogle+Condividi
Read More >>

DEGRADO AGRIGENTO.1

DEGRADO MANZONI3 (3)

Una città che affonda nel degrado. Con quartieri completamente dimenticati dall’amministrazione comunale, invasi dalle erbacce e senza strisce pedonali. Le foto che pubblichiamo sono  stata scattate oggi pomeriggio, 26 agosto, nella zona del “Campo Sportivo”, lungo la traversa che da via Manzoni porta in via Caruso Lanza ed in altre zone del quartiere. Immagini che  documentano come intere zone della città sono abbandonate a se stesse,  simbolo dell’incuria e della cattiva…

Read More >>

DI ROSA DENUNCIA IN PROCURA : AD AGRIGENTO GESTIONE DEI RIFIUTI IRREGOLARE E TARIFFE CARISSIME FUORI LEGGE

GIUSEPPE DI ROSA

Il coordinatore provinciale del movimento “Noi con Salvini”, Giuseppe Di Rosa con una denuncia  inviata fra gli altri al Procuratore della repubblica di Agrigento chiede che venga fatta chiarezza sulla gestione dei rifiuti da parte del Comune di Agrigento. Di Rosa  prospetta una  gestione illegale dei rifiuti che sta determinando  bollette carissime e fuori legge. Da qui la richiesta di accertare e di verificare   la regolarità della condotta del Comune di…

Read More >>

AGRIGENTO, LA CITTA’ SENZA STRISCE PEDONALI

strisce pedonali (2)

C’è la città della Pesca, quella dell’ Uva Italia e Agrigento? Da città dei Templi a “Città senza strisce pedonali”. Sì, proprio così.   Non c’era riuscito Marco Zambuto  e la storia purtroppo si ripete con il suo successore Lillo Firetto che sembra avere esaurito  l’iniziale verve interventista, non riuscendo  ad organizzare e programmare  – nonostante le promesse –  una puntuale  manutenzione delle strisce pedonali. In alcune zone   non…

Read More >>

NOI CON SALVINI: UNA PAZZIA GESTIRE IL FERRAGOSTO COME UNA EMERGENZA

FERRAGSOTO 2016 2  (3)

Una pazzia gestire il ferragosto come una emergenza. Ma San Leone non doveva diventare una nuova Miami?   Così il  Coordinamento Provinciale di Noi Con Salvini. “Mentre a livello nazionale si discute della possibile liberalizzazione delle droghe leggere, ad Agrigento tutto è negato e nulla è organizzato. Si “chiudono” le spiagge, si vietano i falò e le tende. In nome della legalità? Noi crediamo di no”. “Basta la volontà politica e la capacità…

Read More >>

FERRAGOSTO AD AGRIGENTO:ANCORA UN DESOLANTE MORTORIO

MORTE DI FERRAGOSTO 22  2016 - Copia

  Correva l’anno 1968 e Sergio Endrigo cantava: “La festa appena cominciata è già finita…”.. Da queste parti l’ Amministrazione comunale è  riuscita  a fare  di peggio, perchè la festa, quella di Ferragosto, ad Agrigento  non è mai cominciata. Complimenti  davvero,  perchè  non è  che sia così facile  riuscire a trasformare un festa in un mortorio. L’amministrazione comunale  bissa  il flop del 2015: come dire che  le considerazioni  espresse proprio un…

Read More >>

TOH, ECCO I BAGNINI, MA SOLO DA FERRAGOSTO!

bagnini

  Da non crederci.  Solo ora  – a tre giorni da  Ferragosto – l’amministrazione comunale annuncia l’avvio del servizio di vigilanza della balneazione lungo il litorale di San Leone. Si proprio così i bagnini cominceranno  a farsi vedere  sulle spiagge a partire da domani 12 agosto con notevolissimo  ritardo rispetto all’inizio della stagione estiva dei bagni. Come se  in Trentino   il servizio di vigilanza e di soccorso  sulle piste da…

Read More >>

OPPOSIZIONE DURISSIMA CON LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO: UNO SCANDALO, NON E’ IMPARZIALE, DIMISSIONI

catalano presidente consiglio53

      Hanno perso la pazienza gli undici   consiglieri che rappresentano in consiglio la minoranza. Da tempo denunciano di non essere affatto tutelati dalla presidente del consiglio Daniela Catalano, accusata  di non  essere per niente imparziale. Accuse durissime   e per una “istituzione” che dovrebbe essere sopra le parti e che invece  pende pericolosamente, per la democrazia,  dalla parte del sindaco Lillo Firetto e della maggioranza che lo sostiene. A…

Read More >>

ARRIVA AD AGRIGENTO “GOOGLE CAMP” , VALLE DEI TEMPLI BLINDATA

COOGLE CAMP2016 (9)

Per il terzo anno consecutivo  i  fondatori  Google, Larry Page e Sergey Brin,  hanno voluto la  Sicilia al centro dell’annuale meeting. Ancora una volta  è stata scelta la Valle dei Templi di Agrigento con cena al Tempio della Concordia Il tutto all’insegna di misure  di sicurezza eccezionali. A partire  dalla prime ore del pomeriggio  di oggi, 1 agosto,   tutta la valle dei templi è stata chiusa al traffico e…

Read More >>

VIA ATENEA, MESSINA CONTRO FIRETTO: COMMERCIANTI PENALIZZATI DALLA SUE DECISIONI

messina contro firetto

        Non usa mezzi termini e ci va duro pesante Vittorio Messina, presidente di Confesercenti d’Area Centro meridionale della Sicilia, contro  il sindaco di Agrigento Lillo Firetto. Al centro  delle contestazioni le recenti decisioni adottate su via Atenea da Firetto. Decisioni   che secondo Messina stanno generando un diffuso   malessere  e forti apprensioni  tra i commercianti fortemente penalizzati dai provvedimenti del sindaco, adottati poi senza coinvolgere  le categorie…

Read More >>

La Valle dei Templi diventa un Profumo:ecco Agrigentum di Paglieri

agrigentum e profumo

 C’è anche “Agrigentum” nella prima collezione di profumi Paglieri ispirata a racconti di viaggio nei luoghi italiani più affascinanti e prestigiosi. Agrigentum di Paglieri, fragranza del gruppo Orientale Floreale da donna e da uomo, lanciato da poco sul mercato ha tra le proprie note di testa sono il limone, mandarino e la mandorla; le note di cuore sono Ylang Ylang, Gelsomino Italiano e Violetta; le note di base sono Patchouli, Fava Tonka,…

Read More >>

HAMEL DELUSO LASCIA FIRETTO:VOGLIO ESSERE LIBERO

HAMEL-DIETRO-FIRETTO

“Voglio essere libero”. Così il consigliere   Nello Hamel annuncia e spiega la propria  dichiarazione   di indipendenza in consiglio comunale. Si dimette da capogruppo di “Agrigento Rinasce”, lista che ha appoggiato e appoggia il sindaco Lillo Firetto, dal quale ora Hamel prende concretamente  le distanze. Lo aveva già fatto  – a parole –  lo scorso mese di  luglio,  in occasione dell’elezione a presidente del consiglio di Daniela Catalano quando non nascoste di…

Read More >>

MONTALBANO, CIAK NELLA VALLE DEI TEMPLI DI AGRIGENTO

Firetto- Zingaretti

Completate  nell’area archeologica del tempio di Giunone, nella Valle dei Templi di Agrigento, le riprese  per un episodio della serie del Commissario Montalbano,   prodotta da Rai Fiction e Palomar.   Sul set realizzato  nell’area del tempio di Giunone il regista Alberto Sironi ha girato alcune scene con  Luca Zingaretti e Isabell Sollman che interpreta l’attraente e fidata amica svedese Ingrid. “Si è trattato di  una scena con dialoghi -spiega…

Read More >>

DI ROSA:CHE FINE HA FATTO IL MILIONE DI EURO INCASSATO DAI PARCHEGGI DELLA VALLE ?

PARCHEGGI VALLE 3

Che fine ha fatto  il milione e 150 mila euro  incassato nel 2015 dai parcheggi della  Valle dei templi?      A chiederlo è Giuseppe Di Rosa,  coordinatore  provinciale di “Noi con Salvni”   Lo avevo detto e scritto – aggiunge Di Rosa –  in campagna  elettorale, “vogliono ancora giocare col futuro dei nostri figli“ Adesso continuano a giocarci e mentre loro si divertono i “nostri  figli” lasciano Agrigento: il 1.150.000 euro…

Read More >>

REFERENDUM TRIVELLE, IL COMITATO DEL “SI’” : RISULTATO AVVERTIMENTO PER RENZI A Sciacca superato il 53%

di-paola-sciacca

Il risultato referendario suoni comunque come un avvertimento per Renzi e per le politiche anacronistiche di sviluppo economico del suo governo.  A scriverlo è  Claudia Casa a  nome del comitato per il ” Sì”, mentre il sindaco di Sciacca, Fabrizio Di Paola definisce una grande prova di sensibilità  civica il risultato registratro nella sua cita dove sono andati  a votare  ben 17885  toccando il 54% degli aventi diritto. In Sicilia…

Read More >>

REFERENDUM TRIVELLE, IL PRESIDENTE DELLA CONSULTA: “DOMENICA SI DEVE VOTARE”

stop-trivelle-referendum

Referendum sulle trivellazioni: chiara e decisa presa di posizione del presidente  della Consulta Paolo Grossi. “Domenica prossima – ha detto Grossi – si deve votare.  Un invito netto  quello di Grossi che ha risposto  a una domanda sulla legittimità costituzionale dell’invito all’astensione.  “Partecipare al voto –  ha detto  – significa essere pienamente cittadini. Il referendum è per ognuno di noi e partecipare al voto fa parte della carta d’identità del cittadino”….

Read More >>

AGRIGENTO, VILLA GENUARDI: VERSO LA REVOCA DELLA VENDITA A PRIVATI DI UN PEZZO DELL’AREA ARCHEOLOGICA La replica dell’Hotel della Valle

PETIX (6)

GLI ACCERTAMENTI DOPO IL SERVIZIO DE “LE IENE” C’è anche  la vicenda relativa alla vendita  di un pezzo del giardino di Villa Genuardi, nella Valle dei Templi,  sede della Soprintendenza ai Beni culturali di Agrigento, tra gli accertamenti    avviati  dalla regione Siciliana  su una cinquantina  compravendite di terreni e beni del Demanio a soggetti privati Le ispezioni mirano tra l’altro ad accertare se  le compravendite siano state concluse senza un…

Read More >>

OMICIDIO GUAZZELLI, NEL GIORNO DELL’ANNIVERSARIO CONFISCATI BENI AI CAPIZZI

guazzelli anni 2016

   Nel  giorno del 24° anniversario  dell’assassinio ad Agrigento del maresciallo dei carabinieri Giuliano Guazzelli la Dia  ha confiscato a Simone «Peppe» Capizzi, 73 anni,  in carcere con l’accusa di essere il mandante del delitto,   dieci terreni e tre immobili del valore di 800 mila euro intestati a lui e al figlio Giuseppe, 50 anni, anch’egli detenuto. La commemorazione è avvenuta nella basilica di San Calogero.  A celebrare la santa Messa…

Read More >>

MAFIA, OPERAZIONE NELL’AGRIGENTINO: MANETTE PER BOSS E GREGARI FIANCHEGGIATORI DI MESSINA DENARO

blitz burgio sambuca

Operazione antimafia nell’Agrigentino: in manette sono finiti sette persone ritenute  ai vertici di Cosa nostra a Sambuca d Sicilia e Burgio,  presunti fiancheggiatori  del boss Matteo Messina Denaro.L’operazione è stata   denominata Triokola – dal nome antico di Caltabellotta, I provvedimenti portano la firma  del  Gip di Palermo, Maria Pino, su richiesta della DDA diretta da Francesco Lo Voi. L’operazione è frutto di una complessa manovra investigativa sviluppata dal R.O.S. e dal…

Read More >>

SAMBUCA DI SICILIA E’ IL BORGO PIU’ BELLO D’ITALIA PER IL 2016

IMG-20160327-01799

Sambuca di Sicilia è il Borgo dei Borghi d’Italia 2016.  Sì proprio così, Sambuca è il borgo più bello d’Italia. La proclamazione è avvenuta questa sera, domenica di  Pasqua, al termine della trasmissione andata in onda su Rai3, condotta da Camilla Razovich. Si tratta di un successo davvero esaltante per il comune agrigentino che   ha   sbaragliato tutti, riuscendo ad avere la meglio su altri 19 splendidi borghi. Il successo è stato…

Read More >>

VENERDI’ SANTO, L’INTERVENTO DEL CARDINALE MONTENEGRO

venerdi santo 2016 3 (12)

“Gesù, siamo nel cuore della notte e, ancora una volta, proviamo a stare con Te, a fare nostra la Tua vicenda e i Tuoi desideri. Siamo qui, a far corona alla Tua mamma, desiderosi di apprendere da Lei amore e fede. “Mio Signore e mio Dio” (Gv 20,28), che tristissima condizione è quella di una madre che perde un figlio! La nostra ragione, lo sai, si rifiuta perfino di pensarlo:…

Read More >>

SAGRA, UN FLOP DA 290 MILA EURO! ALTRI TEMPI QUANDO NELLA VALLE SI ESIBI’ ROBBIE ROBERTSON

ROBBIE CONCERTO DELLA CONCORDIA

  Sarà sicuramente una bufala la notizia che circola da alcuni giorni.                                         La notizia è questa: “La Sagra del Mandorlo in fiore”, edizione 2016,  alla fine della festa costerà qualcosa come 290 mila euro. Possibile? Già. Come può costare  tanto una manifestazione che certamente non lascerà il segno  se non…

Read More >>

MAFIA, LA GDF SEQUESTRA BENI PER 71 MILIONI DI EURO AI FRATELLI RUSSELLO

hotel mose

Beni per complessivi 71 milioni sono stati sequestrati e confiscati   agli imprenditori  agrigentini i fratelli Carmelo e Calogero Russello. Ad eseguire i provvedimenti –  nell’ambito di una operazione antimafia – sono stati militari della Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Palermo Nel dettaglio  nel mirino della magistratura antimafia  sono finiti  10 aziende operanti nei settori edili, ristorazione, commercio e alberghiero; 111 immobili; oltre 100 rapporti finanziari, nonché diverse autovetture,…

Read More >>

DUE ARRESTI PER L’OMICIDIO DI TERESA COSTANZA E TRIFONE RAGONE

TERESA COSTANZA TRIFONE

Ci sono due arresti per il duplice omicidio dei fidanzati Trifone Ragone e Teresa Costanza, assassinati  la sera del 17 marzo dello scorso anno  nel parcheggio della palestra di pesistica del  palasport di Pordenone,  che i due giovani frequentavano. In manette sono finiti un commilitone di Ragone, Giosuè Ruotolo, 26 anni caporalmaggiore dell’ Esercito, di Somma Vesuviana e la fidanzata del militare Rosaria Patrone, 24 anni, studentessa, finita agli arresti…

Read More >>

RACCOLTA DIFFERENZIATA, ALTRO FLOP DOPO IL PALATENDA

DIFFERENZIATA, FIRETTO FONTANA

Un flop dietro l’altro: dopo il Palatenda inutile, costoso (pagato 44 mila euro) e inguardabile ecco il fiasco della raccolta differenziata porta a porta. Doveva partire il primo marzo a Fontanelle, hanno tolto tutti i cassonetti per poi accorgersi che non poteva partire. In tanti non ne sapevano niente, come se fosse obbligatorio seguire i Tg locali che hanno dato la notizia riportando alcun dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa del…

Read More >>

SAN GERLANDO, GIOVEDI’ 25 FEBBRAIO FESTA DEL PATRONO DI AGRIGENTO

Anno-2015-San-Gerlando

Sono iniziati i festeggiamenti in onore di San Gerlando, patrono della città di Agrigento e dell’Arcidiocesi. Cinque giorni di appuntamenti culturali e di celebrazioni andranno avanti fino a giovedì 25 febbraio, solennità liturgica del Santo. Tra gli appuntamenti culturali al Museo Diocesano, dal 21 al 25 febbraio (dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 15.30 alle 18) viene proposto l’“Itinerario Gerlandiano” attraverso le opere custodite nel Museo e sempre…

Read More >>

PALATENDA, L’ULTIMO FLOP DA 44 MILA EURO E’ SERVITO: CHE IDEA!

Archimedepitagorico_289

Nemmeno Archimede Pitagorico avrebbe pensato – per gli spettacoli della Sagra del Mandorlo in Fiore – ad un Palatenda da installare in piazza Vittorio Emanuele. Ed il tutto per la non indiferente somma di 44 mila euro. Si proprio così:44 mila euro. Pur se stravagande il noto personaggio di Walt Disney è sin troppo geniale – appunto anche nella sua stralunatezza – per “partorire” una tale corbelleria. Putroppo non abbiamo…

Read More >>

AGRIGENTO, LA STRAGE DI ALBERI: ATTILA UN DILETTANTE

attila2

Sta suscitanto polemiche a non finire e tante, ma tante perplessità ad Agrigento la decisione di tagliare decine di alberi. Determinazione assunta- spiegano – a tutela della pubblica incolumità. Perfetto. Ma i dubbi restano. Le perplessità per questa strage? La prima: se non ricordiamo male uno dei pochi alberi caduti in città – avvenne lo scorso mese di ottobre al villaggio Peruzzo – paradossalmente non era stato inserito – dopo…

Read More >>

“LA GIUNTA DI AGRIGENTO SI AUMENTA LO STIPENDIO”: FIRETTO NELL’ARENA DI GILETTI

IMG-20160110-01503

“La giunta di Agrigento si aumenta lo stipendio”. E’ stato questo il tema che ha avuto come protagonista il sindaco di Agrigento Lillo Firetto su Rai1, nell’Arena di Massimo Gilettì domenica pomeriggio.  Si è iniziato riproponendo una parte del servizio realizzato da Ballarò ed in particolare al centro della “discussione” c’è stata la tanto discussa e contestata  delibera di giunta  che ha trasferito 80 mila euro dalle competenze destinate al…

Read More >>

DEMOLIZIONI, MANIFESTO FUNEBRE PER FIRETTO

firetto lillo

Macabro messaggio intinidatorio per il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto al quale un postino ha recapitato nella sua abitazione una busta contenente il manifesto funebre di Giovanni Scibetta, l’imprenditore e proprietario del ristorante “Principessa Zaira” morto il 26 novembre scorso, pochi giorni dopo la demolizione, perché abusivo, del suo locale che ospitivava sino a qualche tempo fa il ristorante e “pricipessa Zaira”. Firetto poco dopo si è recato in questura…

Read More >>

SONDAGGI: PD IN PICCHIATA, AL BALLOTTAGGIO VINCEREBBERO I 5 STELLE

CINQUE STELLE PD SONDAGGI

Partito democratico in picchiata. Gli ultimi sondaggi pongono ormai il Movimento cinque stelle a ridosso del Pd che oggi si colloca al al 31,2%, con un calo, dall’inizio dell’anno, di 3 punti In forte crescita invece i grillini, i quali secondo le ultime rilevazioni, raggiungono il 29% e quindi oltre 8 punti in più rispetto a gennaio. BALLOTTAGGI: Renzi perderebbe di almeno 5 punti se andasse al ballottaggio con il…

Read More >>

LETTERA DI CUFFARO: “A MIA MOGLIE, AI MIEI FIGLI E A MIA MADRE, NON HO MAI RACCONTATO DEL MIO DOLORE NEL CARCERE…”

cuffaro raffa

Salvatore Cuffaro ha già raggiunto Raffadali dove ha trascorso la prima giornata, dopo la riacquistata  libertà, con l’anziana madre. Cuffaro ha duffuso una lettera che pubblichiamo integralmente di seguito. “Sono passati 1780 giorni da quando la mattina del 22 gennaio del 2011 ho intrapreso la strada chiusa, non ho imprecato contro alcuno, non mi sono appellato alla sorte. Ho portato con me il mio fardello, i miei sentimenti e la…

Read More >>

CUFFARO LIBERO, FUORI DA REBIBBIA: HO FATTO DEGLI ERRORI, IO LI HO PAGATI, ALTRI NO, HO IL DIRITTO DI RICOMINCIARE

cuffaro libero

“Torno a respirare la libertà. Nella mia coscienza sono innocente. Sono andato a sbattere contro la mafia. Tornassi indietro metterei un airbag. Ho fatto degli errori, non mi voglio nascondere io li ho pagati, altri no. Ora credo di avere il diritto di ricominciare”. Così Salvatore Cuffaro, ex governatore della Sicilia appena uscito dal carcere di Rebibbia dove ha scontato 4 anni e 11 mesi di reclusione, per la pena…

Read More >>

L’EX GOVERNATORE TOTO’ CUFFARO TORNA LIBERO

 Totò Cuffaro torna libero. Domani, domenica 13 dicembre. dopo avere scontato 4 anni e 11 mesi di reclusione, l’ex governatore della Sicilia, lascerà il carcere di Rebibbia dove ha scontato la pena ch gli fu inflitta nel 2011 dalla Cassazione. Cuffaro fu condannato a sette anni di reclusione per favoreggiamento a Cosa nostra, ma ora ha chiuso i conti con la giustizia, grazie all’indulto di un anno per i reati…

Read More >>

GRAZIE SIG. PRESIDENTE: MATTARELLA HA INAUGURATO AL QUIRINALE LA MOSTRA PRESEPI D’ITALIA

Bravo e grazie Sig. Presidente. Sì, proprio così, merita tutto questo il Capo dello Stato Sergio Mattarella per l’iniziativa da lui promossa con l’inaugurazione, oggi, al Palazzo del Quirinale, della la mostra “Presepi d’Italia – Le tradizioni regionali al Quirinale”. L’iniziativa è volta a far conoscere e valorizzare le tradizioni culturali, storiche e artistiche delle varie Regioni durante il periodo delle festività natalizie e vuole essere l’occasione per rappresentare l’unità…

Read More >>

OPERAZIONE DELLA FINANZA, IL PROCURATORE DI NATALE: L’INCHIESTA VA AVANTI, NON E’ L’UNICO CASO

conferenza  stampa operazione  duty free

  “E’ grave il fatto che fra le misure cautelari eseguite oggi, 8 persone sono dell’agenzia delle entrate Impiegati, funzionari che anziché compiere il loro dovere, facevano di tutto per favorire gli interessi degli imprenditori. Ed è grave che vi fosse anche il direttore”. Così il procuratore il procuratore capo di Agrigento, Renato Di Natale alla conferenza stampa nel corso della quale sono stati illustrati i dettagli dell’operazione “Duty Free”…

Read More >>

TRUFFA E CORRUZIONE, TREDICI ARRESTI : C’E’ ANCHE MARCO CAMPIONE

campione girgentia cque

Falso, corruzione e truffa: queste le accuse dell’ operazione della guardia di Finanza che ha portatoa all’arresto ad Agrigento di 13 persone: tra loro c’è anche l’imprenditore agrigentino Marco Campione, presidente della società Girgenti acque ed il direttore delle Agenzie  delle entrate, Pietro Pasquale Leto, entrambi agli arresti domiciliari. Ci sono anche una trentina di indagati.    I provvedimenti eseguiti dagli agenti del nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza…

Read More >>

GIRGENTI ACQUE, IL PERSONALE: VICINI AL PRESIDENTE E FIDUCIA NELLA MAGISTRATURA

girgenti acque

“Vicini al nostro Presidente e fiduciosi nella Magistratura”, così  il personale di Girgenti Acque in una nota diffusa alla stampa ed in relazione all’operazione che ha portato all’arresto di Marco Campione.. “Ci teniamo – si legge –  a manifestare l’affetto profondo che lega ognuno di noi a Marco Campione, il “nostro Presidente. Girgenti Acque SpA, con in testa il Presidente, ha sempre operato nel rispetto delle regole, della legalità e…

Read More >>

E’ MORTO IL PALMESE ENRICO RALLO

rallo

Non ce l’ha fatta, è morto il palmese Enrico Rallo, 39 ferito alla spalle con tre colpi di pistola lo scorso 9 novembre. Rallo è morto all’Ismett di Palermo, dove era stato trasferito dopo un primo ricovero all’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata. Le sue condizioni sembravano essersi stabilizzate quando improvvisamente le sue condizioni sono peggiorate Enrico Rallo fu ferito in piazza Aquilina da almeno tre proiettili esplosi da una…

Read More >>

OPERAZIONE ANTIMAFIA, IN CARCERE BOSS E FIANCHEGGIATORI: NEL MIRINO IL RIGASSIFICATORE

ANTIMAFIA ICARO

Operazione antimafia in provincia di Agrigento. Gli agenti della squadra mobile agrigentina hanno eseguito tredici misure cautelari: 6 le persone finite in carcere; 3 agli arresti domiciliari mentre 4 sono state sottoposte all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Sono tutti accusati a vario titolo di associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsione e traffico di droga. Sono i vertici e i fiancheggiatori delle famiglie mafiose di Agrigento e Porto Empedocle….

Read More >>

UNIVERSITARIA NISSENA VIOLENTATA E DROGATA: IN MANETTE CINQUE NIGERIANI

NIGERIANI ARRESTATI CALTANISSETTA

Violentata, drogata e costretta a prostituirsi. E la tragica, drammatica raccapricciante vicenda che ha avuto come protagonista una studentessa universitaria ventenne di San Cataldo. In manette, al termine di una operazione condotta dai carabinieri, sono finiti cinque nigeriani Cross Agbai, 34 anni, Majesty Wibo, 31 anni, Amaize Ojeomkhhi, 27 anni Lucky Okosodo, 23 anni e Lawrence Ko Oboh, 40 anni Secondo quanto accertato dagli inquirenti la giovane, lo scorso l…

Read More >>

REGIONE SICILIANA IN TILT, BLOCCATO IL SERVIZIO INFORMATICO

sicilia servizi.jpg

Quello che in tanti temevano si è puntualmente verificato: tutti i servizi informatici della Regione Siciliana, compreso il sito istituzionale, sono spenti. E’ il risultato della guerra che da mesi vede sul campo la Regione Siciliana e la “Sicilia e-servizi” che ha appunto bloccato tutto il sistema informatico regionale: dalla posta elettronica alla gestione degli stipendi dei dipendenti, colpendo anche i sistemi che regolano i Centri unici di prenotazione delle…

Read More >>

TOTO’ CUFFARO, FINE PENA IL PROSSIMO 16 DICEMBRE

CUFFARO3

Fine pena il prossimo 16 dicembre per l’ex governatore della Sicilia, Totò Cuffaro.  Lascerà il carcere di Rebibbia dopo avere scontato quasi cinque anni di carcere per favoreggiamento aggravato a Cosa Nostra e rivelazione di segreto istruttorio emessa nell’ambito del processo ‘talpe alla Dda’ . In una intervista a “Tempo” Cuffaro ha confermato ciò che va sostenendo da quando è finito in carcere ovvero che non intende in alcun caso…

Read More >>

GIUBILEO DELLA MISERICORDIA AD AGRIGENTO: LE CHIESE PER OTTENERE L’INDULGENZA PLENARIA: APERTURA IL 13 DICEMBRE

GIUBILEO AGRIGENTO

 L’arcivescovo, card. Francesco Montenegro, ha presentato il Giubileo della Misericordia che nell’arcidiocesi di Agrigento, sarà aperto nella concattedrale di Santa Croce (Villaseta), domenica 13 dicembre La celebrazione eucaristica, con inizio alle ore 17.30 sarà presieduta dall’arcivescovo Francesco Montenegro, alla presenza del clero diocesano e dei rappresentati delle parrocchie. L’arcivescovo procederà nei giorni successivi all’apertura della porta di altre Chiese Giubilari dove si potrà usufruire del dono dell’indulgenza. Giovedì 17 dicembre…

Read More >>

ALLERTA ANTITERRORISMO, RAFFORZATI I CONTROLLI NELLA VALLE DEI TEMPLI

GOOGLE VALLE BLINDATA

L’allerta antiterrorismo interesserà anche Agrigento. Sono state infatti rafforzate le misure di sicurezza in tutta l’area archeologica della Valle dei Templi. Maggiori controlli soprattutto agli ingressi dove sono stati perdisposti dei metal detector. L’attività di controllo e di prevezione interesserà tutto il sito archoelogioco. La decisione fa parte delle misure adottate -d’intesa con il ministro Alfano – dal capo della Polizia Alessandro Pansa che ha invitato tutti le autorità di…

Read More >>

MORTO L’AGRIGENTINO VINCENZO CUMBO, PROFESSORE UNIVERSITARIO A TRIESTE

CUMBO VINCENZO 1

L’agrigentino , Vincenzo Cumbo di 65, professore universitario a Trieste, è morto in un incidente stradale avvenuto nella tarda serata di ieri sull’autostrada A21 Torino-Piacenza, all’altezza di Felizzano – tra Asti e Alessandria – , in direzione del capoluogo piemontese Cumbo da anni residente a Grignano, era alla guida di una Range Rover rimasta coinvolta nello schianto tra quattro mezzi pesanti e quattro auto. La moglie la moglie Maria Sodaro,…

Read More >>

ISOLA PEDONALE AL VIALE DELLA VITTORIA : UN FLOP ANCHE PER I COMMERCIANTI

VIALE DESERTO

Guardate le foto: una vera e propria desolazione, quasi angosciante, come se ci fosse il coprifuoco. Si è rivelato un flop, almeno per ora, la decisione del sindaco Lillo Firetto di istituire l’isola pedonale al Viale della Vittoria. La stesa cosa che è accaduta questa estate in occasione del Ferragosto con il viale delle Dune deserto, come appunto il Viale domenica. Al Viale, poi, come fa rilevare il capogruppo di…

Read More >>

STRAGE PARIGI, VALERIA SOLESIN E’ MORTA

r-VALERIA-SOLESIN-huge

La notizia che nessuna avrebbe mai voluto sentire purtroppo è arrivata, Valeria Solesin è morta. A comunicarlo, distrutto dal dolore è stato Corrado Ravagnani, padre di Andrea  fidanzato della ragazza. Valeria, 28 anni di Venezia, era borsista alla Sorbona venerdì sera si trovava all’interno del teatro Bataclan di Parigi nel momento dell’attacco terroristico. Assieme a Valeria c’erano anche il fidanzato Andrea Ravagnani, 30 anni di Dro, rimasto leggermente ferito ad…

Read More >>

SONDAGGIO SHOCK PER RENZI: AL BALLOTTAGGIO VINCE GRILLO

sondaggio-La7-3

Sondaggio shock per Matteo Renzi ed il Pd: per la seconda settimana consecutiva i sondaggi danno alle Politiche il Movimento Cinque Stelle vincente con il 51,7% in un eventuale ballottaggio con il Pd (48,3). Il sondaggio è stato realizzato dall’ Istituto Emg per il TgLa7. Naturalmemte tutti i sondaggi vanno analizzati ed esaminati con la necessaria cautela. Ma il fatto che il sorpasso con vittoria  al ballottaggio sia venuto fuori…

Read More >>

FAVARA, TENTATA ESTORSIONE E RAPINA DI UNA MOTO: TRE ARRESTI

arrestati rapina moto

Tre persone sono state arrestate dalla squadra mobile di Agrigento con l’accusa di rapina in concorso e tentata estorsione. In manette sono finiti gli agrigentini Walter Bosco, 38 anni e Alessandro Sguali, 41, ed il favarese, Antonio Sanfilippo, di 21 anni Un quarto giovane 22 enne, G.B. è stato invece sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.  C’è pure una quinta persona indagata. Tutta la vicenda ruota attorno alla trattativa…

Read More >>

ESTORSIONE, IN MANETTE ANTONINO GAGLIANO

antonino gagliano

I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Agrigento hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Antonino Gagliano, 48 anni, titolare di un impianto di calcestruzzo di Siculiana. Il provvedimento e’ stato firmato dal Gip del Tribunale di Palermo su richiesta della Dda del capoluogo siciliano. L’uomo e’ accusato di estorsione aggravata dal metodo mafioso. Secondo l’accusa, avrebbe estorto denaro a un imprenditore costretto a…

Read More >>

AGGUATO A PALMA DI MONTECHIARO, FERITO ALLA SCHIENA ENRICO RALLO

sparo

Agguato a Palma di Montechiaro. Con tre colpi di pistola alla schiena è stato garvemente ferito Enrico Rallo, 39 anni, palmese. La sparatoria è avvenuta in piazza Aquilina. Rallo è stato raggiunto da lmeno tre propiettili esplosi da una pistola calibro 6.35. Il palmese è stato trasferito da un familiare all’osoedale San Giacomo d’Altopasso di Licata. Le sue condizioni erano  gravi, da qui la decisione di trasferirlo all’ospedale di Palermo,…

Read More >>

OPERA DON GUANELLA IN FESTA, RIAPRE LA CHIESA DELLA MADONNA DELLA DIVINA PROVVIDENZA

IMG-20151107-01235

Dopo quasi  cinque mesi, sabato pomeriggio  ha riaperto al culto la chiesa della Parrocchia della Beata Maria Vergine Della Divina Provvidenza, dell’Opera don Guanella. La celebrazione della Santa Messa  è stata preceduta dall’ingresso trionfale in una  chiesa stracolma di fedeli,  del Simulacro della Madonna nella settimana dei festeggiamenti in onore della Beata Vergine della Provvidenza. Sono stati momenti di grande gioia e di grande commozione che di potevano cogliere sul…

Read More >>

LA CAMPAGNA DEGLI DEI, DOCUMENTARIO DI FRANZ LA PAGLIA

la-paglia

“La campagna degli dei” , è il titolo del documentario di Fran La Paglia che sarà presentato giovedì pomeriggio alle 17 alla “Casa Sanfilippo”. Dopo l’introduzione di Giuseppe Parello e di Calogero Liotta, sarà la volta del giornalista La Paglia. Si tratta – spiega La Paglia – di un video di 7′ e mezzo, prodotto dal Parco e realizzato da me, in cui, attraverso l’evoluzione delle attività di contadini e…

Read More >>

FIRETTO:TORNA POTABILE L’ACQUA DISTRIBUITA AD AGRIGENTO ANCORA EMERGENZA A CAMPOBELLO

acqua potabile

E’ tornata potabile l’acqua distribuita ad Agrigento. Lo ha annunciato il sindaco lillo Firetto che fa riferimento alle analisi effettuate dall’Asp le quali – dice – hanno confermato la potabilità dell’acqua. Il cui servizio di erogazione era stato sospeso nelle ultime ore, ad Agrigento e in diversi Comuni della provincia, a causa della presenza di batteri nei serbatoi di accumulo. Il riscontro positivo delle analisi questa mattina ha indotto il…

Read More >>

IL CARDINALE MONTENEGRO A LOURDES RECITA IL ROSARIO NELLA GROTTA DELLE APPARIZIONI

IMG-20151105-01226

L’arcivescovo di Agrigento, il cardinale Francesco Montenegro, oggi alle 18 ha recitato il Santo Rosario nella grotta delle apparizioni a Lourdes. La recita del Santo Rosario è stato ripreso in diretta da TV2000, che lo trasmette streaming nel sito internet www.tv2000.it Il Santo Rosario va in replica tutti i giorni alle 20.  

Read More >>

ACQUA INQUINATA? SOSPESA LA FORNITURA AI SERBATOI DI AGRIGENTO, CAMPOBELLO, CANICATTI’ E RAVANUSA

Acqua-non-potabile

IL COMUNICATO DI GIRGENTI ACQUE A seguito di comunicazione del dirigente Asp dei comuni di Ravanusa e Campobello di Licata, con la quale lo stesso informava il Sindaco di Campobello di Licata che l’aqua fornita da Siciliacque al serbatoio comunale, sempre di Campobello di Licata, attraverso l’acquedotto Fanaco, presentava dei valori batteriologici non conformi ai parametri stabiliti dal Disegno di Legge 31/01, e considerato che la condotta Fanaco, oltre al…

Read More >>

TRATTATIVA STATO-MAFIA: ASSOLTO MANNINO

mannino

Trattativa stato-mafia: assolto l’ex ministro Calogero Mannino. Lo ha deciso il Gup del tribunale di Palermo, Marina Petruzzella. Mannino era  accusato  di minaccia a corpo politico dello Stato nel processo stralcio nella così detta trattativa Stato-mafia, “per non aver commesso il fatto”. Secondo l’accusa, dalla quale Mannino è stato assolto con la formula per non avere commesso il fatto”, l’ex ministro temendo per la sua incolumità, grazie ai suoi rapporti…

Read More >>

TANGENTI, LO BOSCO INTERROGATO DAL GIP: NESSUNA MAZZETTA DA CAMPIONE

lo bossco arresto

Nessuma mazzetta da Massimo Campione. Ha negato di avere intascato  alcuna tangente  Dario Lo Bosco arrestato la scorsa settimana inseme a due dirigenti della Forestale regionale con l’accusa di essere tutti convolti in un giro di tangenti. Lo Bosco, presenti i Pm che hanno coordinato l’inchiesta, è stato è stato sentito dal Gip del tribunale di Palermo, Ettorina Contino che ha emesso i provvedimenti restrittivi. L’interrogatorio è durato poco più…

Read More >>

GIUSEPPE DI ROSA ADERISCE AL MOVIMENTO “NOI CON SALVINI”: INSIEME PER SCARDINARE I POTERI FORTI

di rosa salvini

L’ex consigliere comunale di Agrigento,  Giuseppe Di Rosa , ha aderito  al Movimento “Noi con Salvini”. Ad annunciarlo è L’On. Angelo Attaguile, segretario nazionale di Noi con Salvini. “Il suo avvicinamento alle posizioni del Movimento non dovrebbe essere una novità per chi conosce noi e conosce la storia politica di Di Rosa –  spiega Attaguile – Noi con Salvini vuole con forza essere parte attiva nella vita politica siciliana e…

Read More >>

VIA PETRARCA, INCENDIATI NELLA NOTTE DUE CASSONETTI NUOVI

Nel corso della notte, sono stati dati alle fiamme due cassonetti per la raccolta dei rifiuti in via Petrarca ad Agrigento, nei pressi dello Stadio. L’episodio è stato segnalato dagli operatori ecologici che operano nella zona. Sul posto si sono recati i responsabili di Iseda che hanno successivamente denunciato il fatto alle autorità competenti. L’incendio ha riguardato due degli oltre 200 cassonetti nuovi, collocati da una settimana da Iseda e…

Read More >>

TANGENTI, ARRESTATO DARIO LO BOSCO. CAMPIONE COLLABORA: MANETTE ANCHE ALLA FORESTALE

Dario-Lo-Bosco

Il presidente di Rfi (Rete Ferroviaria Italiana), Dario Lo Bosco, originario di Raffadali, è stato arrestato nell’ambito di un giro di mazzette per appalti pubblici. Lo Bosco – secondo l’accusa – avrebbe intascato una tangente di 58.650 euro legata ad un appalto per l’acquisto di un sensore per il monitoraggio delle corse dei treni. Nell’ambito di un’altra inchiesta sono stati invece arrestati e due dirigenti del Corpo forestale della Regione:…

Read More >>

COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI, PULIZIA STRAORDINARIA A BONAMORONE

DENUNTO COMMEMORAZIONE

Completati gli interventi di pulizia straordinaria nell’area antistante il cimitero di Bonamorone ad Agrigento. Gli operai dell’Iseda e della Sea, hanno infatti effettuato un accurato decespugliamento e il successivo spazzamento dell’area adibita a posteggio delle auto, della strada di accesso al cimitero e di tutte le zone adiacenti. “Un servizio nel quale abbiamo impiegato più uomini e mezzi del solito – spiega l’amministratore delegato di Iseda Giancarlo Alongi – realizzato…

Read More >>

GIOCA L’AKRAGAS, STUDENTI IN FESTA , MEZZ’ORARIO ALLA SCUOLA MEDIA CASTAGNOLO

akragas scuola chiuse

Gioca l’Akragas: se i residenti del quartiere del Campo Sportivo imprecano e protestano per i disagi e le restrizioni da coprifuoco, c’è chi gioisce: sono gli studenti della Scuola Media Castagnolo, il cui istituto si trova proprio di fronte lo stadio Esseneto. Ebbene è già accaduto sabato scorso ed avverrà anche mercoledì: faranno mezz’orario. Fine delle lezioni, per motivi di sicurezza e di ordine pubblico, alle 11. Sì, mercoledì, in…

Read More >>

AKRAGAS-CATANIA, DOPO LE PROTESTE MERCOLEDI’ ORDINANZA MENO RESTRITTIVA, MA ANCORA TANTE CERVILLOTICHERIE

AKRAGAS TRAFFICO (5)

Ordinanza meno restrittiva e sicuramente meno cervellotica in vista della partita di coppia Italia di mercoledì tra l’Akragas ed il Catania. Dopo le proteste si l’amministrazione comunale è corsa ai ripari rimediando ad alcune incongruenze: a differenza di quanto è accaduto in occasione delle partite di campionato, sarà consentito al traffico il collegamento via Manzoni – Viadotto Morandi (davanti la chiesa della Provvidenza) e via Manzoni – Via Toniolo (ang….

Read More >>

GIOCA L’AKRAGAS, IN AZIONE GLI SCIENZIATI DEL TRAFFICO:MANCA SOLO IL COPRIFUOCO

AKRAGAS CARTELLO DIVIETO

Tornano in azione gli scienziati del traffico: gioca l’Akragas ed è caos. Manca solo che venga dichiarato il coprifuoco, ma è come se ci fosse. Il divieto di sosta parte dalle 6 del mattino ed è operativo sino alle 20!! La partita ha inizio alle 14, finisce alle 16: perché – finita la partita – vietare alla gente che va a messa, che si ferma per compare il pane, ai…

Read More >>

GIU’ DAL VIADOTTO IMERA , E’ MORTO PIERO TUTINO

morte-piero-tutino-696x392

  Non ce l’ha fatta Piero Tutino, 50 anni, agrigentino, precipitato mercoledì sera dalla bretella di collegamento tra il piazzale Rosselli e il viadotto Imera. Tutta da chiarire ancora la dimanica del tragico incidente. Tutino a bordo di uno scooter sarebbe entrato in collisione con un altro scooter. Ma c’è un’altra ipotesi: Tutino sarebbe stato tamponato da una vettura: sbalzato  in aria sarebbe preciptato dal viadotto da un’altrezza di oltre…

Read More >>

STOP GENDER NELLE SCUOLE:INIZIATIVE AD AGRIGENTO E CANICATTI’

NIO GENDER (2)

“La famiglia merita un futuro! Teoria del Gender, famiglia ed Educazione”. E’ il tema che sarà affrontato e discusso sabato 24 ottobre alle ore 19,30 nella Parrocchia S.Teresa del Bambino Gesù, in via Cicerone, ad Agrigento. Relatore sarà l’avvocato Andrea Cerrelli, segretario nazionale dei Giuristi Cattolici. Introdurrà i lavori don Giuseppe Livatino, arciprete di Raffadali, postulatore della causa di Betificazione di Rosario Livatino. Cincluderà don Giuseppe Giammusso, parroco di S.Teresa…

Read More >>

SINODO FAMIGLIA , FORTE APPELLO AL PAPA ED AI VESCOVI: STRAORDINARIA TESTIMONIANZA DI UNA EROICA STORIA D’AMORE

sinodo3

La dottoressa Anca-Maria Cernea, medico presso il Center for Diagnosis and Treatment-Victor Babes e Presidente dell’Associazione dei Medici Cattolici di Bucarest (Romania), ha presentato al sinodo, il 17 ottobre, il seguente appello a papa Francesco e ai padri sinodali: Santità, Padri sinodali, fratelli e sorelle, io rappresento l’Associazione dei Medici Cattolici di Bucarest. Appartengo alla Chiesa greco-cattolica rumena. Mio padre era un leader politico cristiano che è stato imprigionato dai…

Read More >>

GIUSTIZIA, DI NATALE E FONZO IN CORSA PER LA PROCURA DI CALTANISSETTA, FONZO ANCHE PER CATANIA

di-natale-fonzo

Ci sono anche il procuratore capo della Repubblica di Agrigento Renato Di Natale ed il procuratore aggiunto Ignazio Fonzo tra i magistrati che hanno presentato domanda per due   prestigiosi incarichi di vertice   da andare   a ricoprire in Sicilia, a Caltanissetta e Catania. In corsa c’è pure il magistrato agrigentino Roberto Saieva in atto a procuratore generale della corte d’appello di Cagliari. Di Natale e Fonzo sono  tra i…

Read More >>

AUTO, DAL 18 OTTOBRE CESSA L’OBBLIGO DI ESPORRE IL CONTRASSEGNO ASSICURATIVO

contrassegno-assicurazione

Dal prossimo 18 ottobre 2015 cessa l’obbligo di esporre sul parabrezza della propria auto il contrassegno assicurativo. In futuro le forze dell’ordine potranno verificare online, attraverso il numero di targa, se il veicolo è stato regolarmente assicurato. Il decreto 9 agosto 2013, n. 110, del Ministero dello sviluppo economico prevede infatti la progressiva dematerializzazione dei contrassegni di assicurazione per la responsabilità civile verso terzi per danni derivanti dalla circolazione dei…

Read More >>

RIAPERTA AL TRAFFICO LA PALERMO – AGRIGENTO

agrigento palermo cartello

Riaperta al traffico la Palermo-Agrigento chiusa   da ieri sera per una frana che ha interessato la statale dal chilometro 222 al chilometro 229, nella zona tra Lercara Friddi e il Tumarrano. Operai hanno lavorato per tutta la notte per rimuovere dall’asfalto fango e detriti caduti dalla montagna sulla sottostante sede stradale. La chiusura aveva determinato grossi disagi in quanto per la caduta di massi in prossimità della rete ferroviaria…

Read More >>

FRANA, INTERROTTA LA STATALE AGRIGENTO-PALERMO: PENDOLARI BLOCCATI

frana_cartello_nebbia_555

Interrotta la “Agrigento Palermo” per una frana che ha in pratica tagliato la statale 189. L’interruzione interessa la statale dal chilometro 222 al chilometro 229, nella zona tra Lercara Friddi e il Tumarrano, dove da ieri sera sono all’opera squadre dell’Anas, dei vigili del fuoco per rimuovere dall’asfalto fango e detriti caduti dalla montagna sulla sottostante sede stradale. La chiusura ha determinato grossi disagi in quanto per la caduta di…

Read More >>

ACQUA PUBBLICA, DA FIRETTO UNA DELIBERA ALL’ACQUA DI ROSE

acqua pubblica

Acqua pubblica? Sta calamitando una valanga di dure critiche la delibera approvata dalla giunta comunale di Agrigento presieduta dal sindaco Lillo Firetto. Una delibera che dice e non dice, che lascia e non lascia intendere: un provvedimento che sembra fatto apposta – secondo molti – per lasciare le cose così  come sono. Altro che acqua pubblica. E così si è scatenata l’opposizione contro il sindaco che a parole sostiene di…

Read More >>

ALLERTA METEO, GIOVEDI’ 15 OTTOBRE SCUOLE CHIUSE AD AGRIGENTO, SCIACCA E RACALMUTO

allerta meteo agrigento

  Domani, giovedì 15 ottobre,  ad Agrigento  tutte le  scuole di ogni ordine e grado rimarranno chiuse a causa dell’allerta meteo con allarme rosso per l’alto rischio idrogeologico. Su segnalazione della Sala operativa regionale di Protezione Civile il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto ha firmato questa sera l’Ordinanza di chiusura delle scuole e in via precauzionale anche il divieto di transito veicolare e pedonale in tutte le zone già precedentemente…

Read More >>

CROCE ROSSA DI AGRIGENTO, QUINDICI NUOVE INFERMIERE VOLONTARIE

CROCE ROSSA INFERMIERE

Quindici nuove “Infermiere volontarie” al Comitato provinciale di Agrigento  della Croce Rossa Italiana.. Le nuove “crocerossine”, al termine del percorso formativo durato due anni, hanno sostenuto  alcuni giorni fa l’esame finale dinnanzi la commissione formata, tra gli altri, dal presidente del Comitato provinciale CRI di Agrigento,  Angelo Vita, dall’ispettrice regionale delle Infermiere volontarie – Centro mobilitazione Sicilia, sorella Anna Di Marzo, e dall’ispettrice provinciale di Agrigento, sorella Rita Carbone. Le…

Read More >>

C’E’ LA PARTITA DELL’AKRAGAS, TRAFFICO CAOS E DISCUSSIONE ANIMATA CON I TIFOSI DELL’ANDRIA

AKRAGAS TRAFFICO (7)

Traffico caos nella quartiere del Campo Sportivo. C’ è la partita dell’Akragas  ed il traffico è stato così dirottato  in diverse arterie secondarie. Gli animi si sono surriscaldati allorquando al varco istituito  vicino  alla Chiesa della Provvidenza presidiato dai vigili urbani sono giunti alcuni mezzi con a bordo un gruppo di tifosi dell’Andria I tifosi sono stati bloccati ed invitati a raggiungere il parcheggio attraverso le vie a valle di…

Read More >>

I CINQUE STELLE A FIRETTO: PUBBLICHI QUANTO SPENDE OGNI MESE PER SPESE DI RAPPRESENTANZA

LA SCALA FIRETTO 6

Continua l’operazione trasparenza del Movimento Cinque Stelle. Il consigliere comunale Marcello La Scala  ha chiesto al sindaco Lillo Firetto di pubblicare nel sito Web del Comune quanto spende il primo cittadino ogni mese. Lo stesso dovrebbero fare anche gli assessori pubblicando scontrini e ricevute. Lo farà?                                                                                 LA NOTA DI MARCELLO  LA SCALA Signor Sindaco Calogero Firetto, quanto spende ogni mese Lei in spese di rappresentanza ? Gli scontrini…

Read More >>

MAREAMICO: LO SCANDALO DEL DEPURATORE DEL VILLAGGIO MOSE’

refluo drone

Intervento di MareAmico su quello che viene definito lo scandaloso depuratore del Villaggio Mosè. “La Sicilia detiene la maglia nera per la depurazione delle acque reflue: su oltre cinque milioni di abitanti, solo poco più di tre milioni sono serviti da impianti di depurazione; 27 comuni sono stati multati dall’Unione europea perché non hanno una rete fognaria, altri 175 sono in infrazione, mentre 1.300 chilometri di coste siciliane risultano sempre…

Read More >>

VACCARELLO E VULLO CONTRO L’ASSESSORE BIONDI:15 MILA EURO IN 4 MESI:COSA HA FATTO PER LA CITTA?

ASSESSORI_FIRETTO

Durissimo attacco all’assessore Beniamino Biondi da parte dei consiglieri comunali , Angelo Vaccarello, del gruppo “Uniti per la Città”, e Marco Vullo, del PD. “Con la liturgia della parola è riuscito a guadagnare l’onore della poltrona a Palazzo dei Giganti, con la testimonianza sta invece incarnando il verbo dell’incoerenza: predica bene e opera male. Anzi malissimo. Inizia così l’attacco contro Biondi reo per i due consiglieri “di assumere un comportamento…

Read More >>

RIGASSIFICATORE, A TRIESTE MAGGIORANZA E OPPOSIZIONE CONTRO DUE IMPIANTI. E AD AGRIGENTO?

rigassificatore nave gasiera

La Provincia di Trieste ha ribadito il proprio “NO” ai rigassificatori di Zaule e a quello di Monfalcone, bocciando senza appello la realizzazione degli impianti. E lo ha fatto unanimente con un voto che visto insieme maggioranza ed opposizione. A favorire la sintonia fra centrosinistra e centrodestra – scrive il quotidiano Il Piccolo- la decisione dell’assessore Vittorio Zollia di fare propri due emendamenti apportati al testo originario della sua delibera…

Read More >>

DISCARICA DI SICULIANA, MARCELLO LA SCALA: INTERVENGA IL PREFETTO

la-scala-marcello-520x245

“Facciamo nostro  – dice Marcello La Scala –  consigliere comunale dei Cinque Stelle – il grido di allarme dei cittadini di Montallegro che temono conseguenze per la propria salute per i miasmi provenienti dalla discarica Matarana”. “Si tratta – aggiunge La Scala –  di una delle conseguenze delle dissennate scelte di una classe politica agrigentina che non ha mai espresso alcuna volontà di avviare la raccolta differenziata porta a porta…

Read More >>

LA SCORTA DI FIRETTO, DURISSINO ATTACCO DI LA SCALA: UNA GESTIONE DEL POTERE ED UN USO DEL DENARO PUBBLICO CHE SCONCERTA

SCORTA CINQUE STELLE

Durissino attacco del consigliere comunale del consigliere del Movimento Cinque Stelle, Marcello La Scala, al sindaco Lillo Firetto. Al centro ancora la scorta di cui si è dotato il sindaco evocando per giustificarla tensioni sociali. Ma dove, quando? Un comportamento quello del sindaco – sostiene La Scala – che sconcerta. “Tensioni sociali” questi  – dice La Scala – lsarebbero gli spettri che fanno paura al Sindaco Calogero Firetto e per…

Read More >>

SCORTA, DI ROSA SCRIVE AL PREFETTO: QUALI SONO LE TENSIONI SOCIALI DI CUI PARLA FIRETTO?

SCORTA FIRETTO DI ROSA FIRETTO1

 Si inasprisce la polemica sulla scorta  di cui si è dotato il sindaco di Agrigento  Lillo Firetto. Si inasprisce e si arricchisce di nuovi grotteschi particolari. Dopo l’intervento del consigliere comunale dei Cinque Stelle Marcello La Scala, interviene Giuseppe Di Rosa con una lettera invita al prefetto Nicola Diomede,  con la quale pone tutta una serie di interrogativi che secondo il presidente del Movimento Mani Libere andrebbero chiariti anche al…

Read More >>

SCORTA, S’ARRABBIA FIRETTO: PAURA? NON TEMO NIENTE

ARRABBIA

Poche righe, ma si intuisce che il sindaco Lillo Firetto criticato e un po’ deriso dai “Cinque Stelle” per la sua scorta, si è proprio arrabbiato. Di che cosa ha paura per ricorrere a tre vigili e spendere 4 mila euro? E la replica stizzita, diciamo arrabbiata, di Firetto, non si è fatto attendere.  Guai  infatti solo ad ipotizare che  ha paura. Ci macherebbe altro. Ecco appunto Firetto. “Non ho…

Read More >>

LA SCALA: ASSURDO, TRE VIGILI E 4 MILA EURO PER LA SCORTA DI FIRETTO. SE LA PAGHI LUI

FIRETO SCORTA - Copia - Copia

Nuovo affondo del Movimento Cinque stelle nei confronti del sindaco Lillo Firetto, che sembra infischiarsene delle critiche convinto,  a quanto pare,  che  con la maggioranza che si ritrova in consiglio comunale di potere fare ciò che vuole, anche a proposito di scorte. Questa volta nel mirino del consigliere comunale Marcello La Scala, è infatti finita  la scorta di cui si è dotato il sindaco: ben tre vigili urbani e 4…

Read More >>

ARCHEOCLUB NELLA VALLE, GAZIANO A ZUCCHELLI:CHIEDA CONTO ALLA REGIONE, A FIRETTO E ALLA COSTANTINO DEL RIGASSIFICATORE

VALLE ANTICA 3 - Copia

Sabato 3 ottobre , organizzata dall’ArcheoClub d’Italia in collaborazione con il Comune di Agrigento, il patrocinio della Regione Siciliana e del Ministero dei Beni Culturali,   si svolgerà la seconda Conferenza Nazionale sulla Valle dei Templi. L’inizio dei lavori è previsto alle 10 e 30 presso la sala del Museo Archeologico con il saluto del sindaco di Agrigento, Lillo Firetto e del presidente nazionale dell’ArcheoClub, Claudio Zucchelli e della direttrice del…

Read More >>

TRAGEDIA DI MACCALUBE, I GENITORI DI LAURA E CARMELO: ECCO CHI ERANO I NOSTRI GIOIELLI

MACCALUBE ANNIVERSARIO

Ricordata , ad un anno dai fatti, la tragedia delle Maccalube, in cui persero la vita i piccoli Carmelo e Laura Mulone,di 9 e 7 anni.a causa di un’esplosione di un vulcanello mentre stavano facendo una passeggiata insieme al padre. Presenti alla commovente cerimonia i genitori dei due bimbi che hanno diffuso una nota e lanciano un appello  chiedendo  giustizia. Ecco il testo: Ieri, 29 Settembre, è stato il compleanno…

Read More >>

NUCCIA PALERMO: LA MAGGIORANZA DI FIRETTO COMINCIA A SCRICCHIOLARE

PALERMO NUCCIA 1 - Copia

La maggioranza che sostiene Lillo Firetto comincia scricchiolare. A prospettare tale ipotesi – che dovrebbe allarmare – dice – il primo cittadino – è il capogruppo del Pdr, Nuccia Palermo, facendo riferimento a quanto avvenuto in consiglio comunale chiamato ad affrontare come primo punto all’ordine de giorno la Tassa sui Rifiuti con annesso piano economico. “Non è concepibile – spiega Nuccia Palermo – trovarci con le spalle al muro per…

Read More >>

COMUNE DORMIENTE, LA SCALA PULISCE VIA SAN GIROLAMO

LA SCALA PULISCE VIA SAN GIROLAMO

  Ancora una clamorosa e provocatoria iniziativa del consigliere comunale del Movimento cinque stelle Marcello La Scala, che ha ripulito insieme ad alcuni residenti la via San Girolamo. Il Comune dorme ed allora ci ha pensato ancora una volta il “vulcanico” consigliere che dopo essersi dedicato al problema mai risolto delle strisce pedonali, torna ad occuparsi di spazzatura e rifiuti in una zona del centro storico – la via San…

Read More >>

L’OMICIDIO DI TERESA E TRIFONE, SVOLTA NELLE INDAGINI:INDAGATO UN COMMILITONE DI RAGONE

trifone teresa-costanza INDAGATO

  Ad una svolta clamorosa le indagini per l’omicidio di Teresa Costanza e Trifone Ragone, i fidanzati assassinati a Pordenone lo scorso 17 marzo scorso nel piazzale della palestra di pesistica che i due giovani frequentavano. Per il duplice delitto c’è infatti un indagato e l’accusa è stata già formalizzata. Si tratta di un commolitone 26enne di Trifone, del quale era amico, che ha già nominato un difensore. Gli inquirenti,…

Read More >>

RIFIUTI, LA CIGL REPLICA A FIRETTO E FONTANA: ACCUSE FALSE E INFAMANTI PRONTI UN ESPOSTO IN PROCURA E UNA QUERELA

CGIL FIRETTO

Finirà davanti ai giudici lo scontro, sui rifiuti e sul licenziamento dei 21 netturbini, tra la Cgil ed il sindaco Lillo Firetto con l’assessore all’ambiente Mimmo Fontana. I vertici della Cgil agrigentina, con il segretario provinciale Massimo Raso ed il responsabile della Funzione Pubblica, Alfonso Buscemi,  hanno  annunciato che con i legali  stanno valutando se querelare Firetto e Fontana con riferimento alle loro recenti   accuse defenitite “velenosissime, false e infamanti”….

Read More >>

IL CASO “VILLA GENUARDI” A STRISCIA LA NOTIZIA

CASO VILLA GENUARDI

  Finisce su Striscia la Notizia, grazie all’inviata Stefania Petix, la vicenda – già denunciata alla Procura – sulla presunta vendita di una parte del giardino  di villa Genuardi ad un imprenditore alberghiero. Il servizio è andato in onda ieri sera mercoledì 23 su Canale 5, nel corso – appunto – della trasmissione Striscia la notizia. Ad occuparsi del caso  fu nel corso della recente campagna elettorale il candidato sindaco…

Read More >>

STADIO ESSENETO, SMONTATA LA PRIMA BARACCA:RIMONTATA NEL PIAZZALE DEL MERCATINO

BARACCHE SMONTATA LA PRIMA

Ecco come appariva già oggi di prima mattina lo spazio antistante lo stadio Esseneto dopo che uno dei fruttivendoli ha smontato la baracca. Il lavoro è stato ultimato in nottata con la baracca – già stamane con tanti clienti  –  rimontata  (nella foto sotto)  nel piazzale accanto alla fontana, dove già si trova a poche decine di metri la struttura di un altro fruttivendolo. Non ha ancora smontato, invece, l’altro…

Read More >>

ESSENETO, I FRUTTIVENDOLI SMONTANO LE BARACCHE

ESSENETO BARACCHE (2)

  Uno dei fruttivendoli che si trovano a ridosso del Campo Sportivo oggi pomeriggio mercoledì 23 settembre,  ha iniziato a smontare la propria baracca. (leggi ultimi aggiornamenti) E’ il proprietario della struttura che si trova a poche metri dall’ingresso principale dello stadio, che monterà la baracca – ha già inizieto – nel piazzale accanto alla fontana a poche decine di metri   da dove  già si trova un altro fruttivendolo….

Read More >>

IL MAESTRO AGRIGENTINO TARTAGLIONE DIRIGERA’ A WASHINGTON LA MESSA CANTATA PER PAPA FRANCESCO

tartaglione e  papa francesco - Copia

L’agrigentino Simeone Tartaglione mercoledì  23 settembre dirigerà a Washington l’orchestra della Messa solenne cantata che si terrà nella Basilica dell’Immacolata Concezione in occasione della visita solenne che Papa Francesco farà all’Università Cattolica di Washington. Il maestro Tartaglione dirigerà l’’ultima parte della Messa con cinque cori riuniti e con l’orchestra che eseguirà la sinfonia n.4 opera 90 detta “Italiana” di Felix Mendelsshon Bartholdy e il quarto movimento della sinfonia n.5 di…

Read More >>

NEL RICORDO DI ROSARIO LIVATINO

RICORDO ROSARIO LIVATINO

Ricorre il 21 settembre  il 25° anniversario dell’assassinio del giudice Rosario Livatino. Vogliamo ricordarlo proponendo il testo dell’intervento che il magistrato canicattinese fece alla Conferenza che si tenne il 7 aprile del 1984 al Rorary Club di Canicattì. Il tema affrontato fu ’ “IL RUOLO DEL GIUDICE NELLA SOCIETÀ CHE CAMBIA”. Tra gli argomenti approfonditi anche quello – relativo ai RAPPORTI TRA IL MAGISTRATO E LA SFERA DEL “POLITICO” “Sarebbe…

Read More >>

VACCARELLO:TOPI ALLA SCUOLA MANHATTAN: L’ASSESSORE BIONDI SCANDALOSAMENTE INADEGUATO

Topo-catturato-scuola-Manhattan

Topi alla scuola “Nuova Manhattan” del Villaggio Peruzzo: l’assessore Beniamino Biondi scandalosamente inadeguato. Ci va duro pesante il consigliere comunale Angelo Vaccarello e sembra proprio avere ragione nell’attaccare una giunta che pensa a ridipingere qualche inferriata per poi dimenticarsi rendere da punto di vista igienico-sanitario sicure le scuole frequentata da centinaia e centinaia di bambini. «Ieri nella scuola “Manhattan” c’è stata una vera e propria caccia ai topi, fortunatamente qualche…

Read More >>

GAZIANO: L’UNESCO PUO’ BLOCCARE IL RIGASSIFICATORE. MA LO FARA’?

GAZIANO UNESCO 2  RIGASSIFICATORE

   di Gaetano Gaziano “L’Unesco ha conferito la Devu (dichiarazione di eccezionale valore universale) alla Valle dei Templi di Agrigento. Servirà a tutelarla dall’indecoroso progetto del rigassificatore da 8 miliardi di mc. al suo confine, o sarà un’altra inutile targhetta da appendere tra le colonne doriche del tempio della Concordia? Ho proposto provocatoriamente, qualche giorno fa, di restituire all’Unesco la prima inutile targhetta, quella dell’iscrizione della Valle nella World Heritage…

Read More >>

CINQUE STELLE A FIRETTO:VIA MATTARELLA PIENA DI ERBACCE E PERICOLOSA . LA SCALA :”BUS NAVETTA PER GLI STUDENTI”

CINQUE STELLE VIA MATTARELLA VERGOGNA

Dove sono finiti gli operai del Comune  che toglievano le erbacce e decepugliavano? Sono spariti: ora che servirebbero davvero ancor di più per rendere la via Piersanti Mattarella più sicura  per gli studenti e per quanti giornalmente la attraversano. Il Movimemto Cinque stelle ha scattato le foto che pubblichiamo:immagini che documentano il vergognoso stato in cui si trova l’arteria con i marciapiedi impraticabili e con gli strudenti costretti a camminare…

Read More >>

DI ROSA: DAI POLITICI AGRIGENTINI RIGASSIFICATORE, INCENERITORE E TRIVELLE A SAN LEONE

DI ROSA RIGASSIFICATORE TRIVELLE INCENERITORE

                                                                                                                                                                             La politica ci consegna il Rigassificatore, l’inceneritore, le trivelle e le pale eoliche sul mare di San Leone Ecco il futuro a cui ci ha proiettato la nostra classe politica regionale e nazionale con a capo il ministro Angelino Alfano ed il sindaco di Agrigento Lillo Firetto. Lo sostiene Giuseppe Di Rosa che aggiunge: Mentre l’UNESCO classifica la valle dei templi tra le eccellenze mondiali riconoscendo la straordinaria integrità…

Read More >>

COMUNE ASSENTE, LE STRISCE PEDONALI LE FANNO I GRILLINI DISEGNANDO LE CINQUE STELLE

strisce pendonali cinque stelle - Copia

Sembra essersi esaurita la verve, ampiamente pubblicizzata,  che ha caratterizzato le prime settimane di attività del sindaco Lillo Firetto con pitturazioni di inferriate, decespugliamenti e la sistemazione di qualche buca. Esaurita perchè con riguardo alle strisce pedonali, importantissime per la sicurezza degli studenti, ha atto registrare un pauroso  e preoccupante rallentamento. Insomma quanto c’era da passare agli  adempimenti un po’ più impegnativi e significativi, alle cose che contano perchè ne…

Read More >>

REGIONE, L’ING. CASALICCHIO NUOVO CAPO DEL SERVIZIO DIGHE E GRANDI ADDUTTORI IN SICILIA

CASALICCHIO DIGHE

  L’ingegnere Alfonso Casalicchio lascia il Genio Civile di Agrigento per assumere un incarico di prestigio andando a dirigere il Servizio “Dighe e grandi Adduttori”, presso il Dipartimento Acque e Rifiuti dell’Assessorato Regionale Energia. Si tratta di un incarico direttivo di grande responsabilità, in quanto rappresenta un perno fondamentale attorno al quale si snodano le molteplici attività riguardanti la gestione e il controllo H24 di tutte le grandi dighe (25…

Read More >>

BONAMORONE, PROGETTO AGRIGENTO SI SOSTITUISCE AL COMUNE E BONIFICA LA FONTANA

bonamorone22 - Copia

Al Comune pensano ad altro e così a bonificare la fontana di Bonamorone ci ha pensato un gruppo di militanti di Progetto Agrigento, guidato dal presidente Marcello Fattori. Con Fattori Ornella Patti, Gerlando Natalello Carlo La bella, Mauro Falsone che hanno provveduto alla bonifica della fontana di Bonamorone ed alla pulizia del piazzale circostante. “Le condizioni della fontana – dice Fattori – non erano degne di una società civile, a…

Read More >>

CINQUE STELLE: LEVA E METTI IL CIOTOLATO IN VIA BAC BAC: TANTO PAGA PANTALONE

pantalone- la scala

“Partecipate al nuovo gioco che sta appassionando l’ intera città di Agrigento periferie comprese: “Leva e Rimetti che tanto paga Pantalone .Venghino Signori, venghino”. A segnalare quanto sta accadendo in via Neve dobe stanno togliendo il ciotolato, per poi rimetterlo di nuovo,  è il consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle, Marcello Scala. “Le regole sono semplici: levi lo storico ciottolato di pietra lavica della via Bac Bac e poi lo…

Read More >>

LILLO FIRETTO IN CONSIGLIO COMUNALE: “CHE NOIA!”

califano firetto - Copia

                                     Di Gerlando Gandolfo Sono da poco passate le 23 quando il sindaco Lillo Firetto a conclusione dei lavori consiliari prende la parola. Inizia storcendo un po’ il naso nei confronti di chi – prima d lui – dall’opposizione ha inteso condire il proprio intervento con alcune citazioni. Ma poi – proprio lui – conclude il suo intervento con una citazione. Ma andiamo, velocemente, per ordine. Prima di lui –…

Read More >>

ABUSIVISMO E DEMOLIZIONI, DI NATALE: SEGUITO ORDINE CRONOLOGICO DELLE SENTENZE

renato_di_natale

“La Procura ha seguito l’ordine cronologico delle sentenze di demolizione per gli abbattimenti delle costruzioni abusive nella Valle dei Templi”. Lo ha dichiarato il procuratore capo della Repubblica di Agrigento, Renato Di Natale, intervenuto alla trasmissione di Radio1 “Restate scomodi”. Il criterio seguito per le demolizioni era stato ed è uno dei punti più “scottanti” che di natale ha voluto  ribadire intervevendo al programma radiofonico. E nello spiegare il fenomeno…

Read More >>

DI ROSA A FIRETTO: ALLERTA METEO GESTITA DA DILETTANTI. GRAVE LA MANCANZA DI UNA ORDINANZA SINDACALE

di-rosa-2 (2)

Il comune di Agrigento è forse l’unico comune in Sicilia a non aver diramato una ordinanza di allerta meteo in tempo per chiudere le scuole. A parlare è Giuseppe Di Rosa coordinatore del Movimento “Mani libere”. Solo alle ore 23 circa – aggiunge Di Rosa – il sindaco si è “degnato” a farlo ed ha utilizzato la sua pagina Facebook ……..occorre segnalare che la protezione civile regionale ha diramato nel…

Read More >>

ANCHE IL COMUNE DI AGRIGENTO SCOPRE L’ALLERTA METEO E FIRETTO IN SERATA CHIUDE LE SCUOLE

BOLLINO ROSSO FIRETTO CHIUEDE SCUOLE

Meglio tardi che mai. Anche al Comune di Agrigento hanno scoperto, a quanto pare solo in serata, che c’era l’allerta meteo ed il sindaco Lillo Firetto, ha deciso di disporre per domani, mercoledì 9 settembre, la chiusura delle scuole. Sì perché la Protezione civile regionale aveva provveduto a diramare l’avviso relativo all’allerta meteo ben oltre sei ore prima,  alle 16,15, informando poi anche direttamente i sindaci. Ma poi lo sapevano…

Read More >>

ALLERTA METEO, A SCIACCA DI PAOLA CHIUDE LE SCUOLE E AD AGRIGENTO FIRETTO CHE FA?

allerta meteo agrigento

Allerta Meteo e Bollino Rosso in tutta la Sicilia per domani mercoledì 9 settembre. C’è molta preoccupazione ed a Sciacca il sindaco Fabrizio Di Paola prudentemente, ha disposto con propria ordinanza la chiusura degli istituti scolastici, pubblici e privati, di ogni ordine e grado. Altrettanto hanno fatto o stanno facendo i sindaci di altri comuni siciliani. Nessuna notizia per Agrigento dal sindaco Calogero Firetto che probbailmemte avrà ricevuto rassicurazioni sulla…

Read More >>

AL COMUNE HANNO DIMENTICATO CHE STA INIZIANDO L’ANNO SCOLASTICO Le foto di Marcello La Scala

annafrank1

Non sarà di sicuro un buon inizio di anno scolastico quello che affronteranno gli alunni dell’Istituto scolastico “Anna Frank”, al quadrivio Spinasanta. Il consigliere comunale Marcello La Scala, del Movimento Cinque stelle, ha effettuato un sopralluogo, scattando le foto che pubblichiamo. Lo spettacolo è desolante ed è simile a tante altre scuole con l’erbaccia che è ancora lì, alla vigilia dell’inizio delle lezioni. Al Comune, con il sindaco,  che per…

Read More >>

RIGASSIFICATORE, L’AD DI SNAM MALACARNE RILANCIA DI NUOVO IL PROGETTO

RIGASSIFICATORE P E - Copia (2)

Mai abbandonato il progetto per la costruzione del rigassificatore di Porto Emepdocle. E’ vivo e vegeto come sanno bene quanti da mesi – sin dai giorni della campagna elettorale –  prendono  in giro  una intera città  giurando che il Rigassificatore non  sarebbe stato più realizzato. La conferma arriva da Cernobbio dove se ne è tormato   prepotentemente a parlare,   con il progetto  che appunto ancora una volta viene rilanciato …

Read More >>

DI ROSA RCORRERO’ AL TAR: CAMILLERI HA INSULTATO GLI AGRIGENTINI NON MERITA LA CITTADINANZA

DI ROSA  FIRETTO CAMILLERI

  Giuseppe Di Rosa, presidente del comitato civico MANI LIBERE di Agrigento ha annunciato che ricorrerà al Tar avverso ogni provvedimento di concessione della cittadinanza onoraria allo scrittore empedoclino Andrea Camilleri da parte del suo concittadino Lillo Firetto. Camilleri – spiega Di Rosa – ha offeso, diffamato e irriso gli agrigentini, non merita alcuna cittadinanza. “Tutti i documenti firmati da un sindaco così, come la delibera di cittadinanza onoraria, possono…

Read More >>

CAMILLERI DVENTA GIURGINTANU, A FIRETTO AVEVA DETTO:ATTENTO AGLI AGRIGENTINI

CAMILLERI-GIURGINTANU FIRETTO-

Cittadinanza onoraria di Agrigento allo scrittore Andrea Camilleri che domenica compie 90 anni. Lo ha deciso e lo ha annunciato il sindaco Lillo Firetto, al quale lo stesso Camilleri nei giorni successivi alla elezione a sindaco  aveva raccomandato di “stare attento ai Giurgintani”, suscitando più di una  polemica e la dura presa di posizione di diversi Giurgintani. La decisione – informa Firetto – è stata comunicata allo scrittore, che l’ha…

Read More >>

LEGALITA’, IL SACRIFICIO DI LIVATINO E SAETTA: AL VIA LE INIZIATIVA IN LORO MEMORIA

LEGALIA LIVATINO SAETTA

Prendono il via domani pomeriggio, 4 settembre, le iniziative in Memoria dei giudici Rosario Livatino ed Antonino Saetta e del figlio Stefano. Saetta fu assassinato, insieme con il figlio Stefano, il 25 settembre 1988, sulla strada Agrigento-Caltanissetta, di ritorno a Palermo, dopo avere assistito a Canicattì al battesimo di un nipotino. Livatino fu ucciso il 21 settembre del 1990, anche lui sulla SS 640 mentre si recava, senza scorta, in…

Read More >>

MOVIMENTO ACQUA PUBBLICA:ATTENTI ALLE TRAPPOLE DELLA NUOVA LEGGE

acqua pubblica ttenti trappole

ATTENZIONE !!! Niente è facile e niente è scontato: ad ogni passo le trappole della legge possono scattare e far fallire tutto. OCCORRE TENERE ALTA L’ATTENZIONE E LA VIGILANZA POPOLARE. Così i promotori del Movimento per l’acqua pubblica di Agrigento, che annunciano per sabato prossimo o 5 Settembre una Assemblea Cittadina: alle 18 presso il Bar Patti a Porta di Ponte. “La Riforma dell’acqua in Sicilia – aggioungono dal Movimento…

Read More >>

PALAGONIA, I CONIUGI UCCISI DA UN PROFUGO LA FIGLIA:COLPA DELLO STATO, RENZI VENGA E MI SPIEGHI

LA FIGLIA COLPA DELLO STATO

“Non dovevano morire così, ammazzati. Per che cosa? Per due cellulari, per una telecamera, per un computer? Una vita di sacrifici per costruirsi una casa. Adesso che l’avevano finita se la potevano godere”. Rosita Solano, figlia dei coniugi , Vittorio Solano, di 68 anni, e la moglie spagnola Mercedz Ibaniz, di 70. uccisi nella loro villetta di Palagonia, nel catanese. Del duplice omicidio è accusato 18 anni, Mamadou Kamara, ivoriano…

Read More >>

LA SCALA METTE SOTTO ACCUSA FIRETTO E FONTANA : AGRIGENTO, CITTA’ DELLE DISCARICHE

cinque stelle discariche (19)

Il sindaco Lillo Firetto ed il suo assessore all’ambiente, l’ambientalista Mimmo Fontana: una delusione. E’ l’opinione del consigliere del Movimento Cinque Stella Marcello La Scala che ha allegato alla nota ben 23 foto che testimoniano il degrado in cui si triova Agrigento, che può esere definita senza preoccuparsi di esere smentiti – la città delle discariche. “Chi si aspettava – dice La Scala – che, mettendo alla guida dell’Assessorato all’Ambiente…

Read More >>

ACQUA PUBBLICA, PUBBLICATA LA LEGGE : PERCORSO NON BREVE

girgenti acque

Pubblicata sul Supplemento ordinario n.1 alla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana, la n.34 del 21 agosto 2015, la legge regionale n.19 dell’11 agosto 2015, che disciplina le risorse idriche in Sicilia. L’impressione è – da una prima lattura – che le problematiche ed i percorsi per giungere alla gestione pubblica della risorse idriche siano più complessi di quanto possa sembrare a prima vista. Ciò non vuol dire che il percorso…

Read More >>

DUNE, TROVATA IN SPIAGGIA URNA CINERARIA: FORSE BOTTINO DI FURTO IN APPARTAMENTO

urna

Un’ urna cineraria è stata ritrovata sulla spiaggia di San Leone. A trovarla, sull’arenile  delle Dune è stato un assistente al salvataggio che opera in una delle traverse del litorale. Il contenitore, alto poco meno di 30 centimetri, era sigillato. Il giovane ha subito avvertito i carabinieri che hanno preso i custodia l’urna, poi consegnata all’Asp di Agrigento. La Procura della Repubblica ha disposto l’apertura dell’urna effettuata dal personale dell’Azienda…

Read More >>

PORTO EMPEDOCLE, CAOS FINANZIARIO AL COMUNE: SENZA STIPENDIO DIPENDENTI SCIOPERANO

PORTO EMPEDOCLE CAOS FINANZIARIO

Il Comune di Porto Empedocle nel caos finanziario. I dipendenti sono senza stipendio da luglio (hanno ricevuto solo un acconto) e si preparano così allo sciopero, come annuncia Alfonso Buscemi segretario generale della Cgil-Funzione Pubblica. Sì, alla fine di una affollata assemblea – spiega Buscemi – i dipendenti hanno dato mandato ai sindacati di categoria CGIL CISL e UIL di iniziare le procedure di legge per arrivare alla proclamazione dello…

Read More >>

SFREGIATA LA VIA BAC BAC. COMMENTI UNANIMI : UNA PORCATA, VERGOGNOSO

MURO BAC BAC (9) - Copia - Copia

 Basta dare una occhiata ai commenti che accompagnano la straordinaria  foto di “Satira Agrigentina” per rendersi conto che chi ha lavorato  al progetto   forse è meglio che cambi mestiere. E che dire degli enti, delle istituzioni e di quanti  hanno permesso che venisse realizzato il muro di cemento in via Bac Bac? Ma si rendevano conto di cosa stavano autorizzando e permettendo.  Mah! Da restare allibiti. Un campionario dei…

Read More >>

PORTA DI PONTE, FIRETTO FA RIMUOVERE L’OROLOGIO, MA NON SI POTEVA RIPARARE E RIDIPINGERE?

orologio porta di ponte

Il Sindaco Lillo Firetto ha fatto rimuovere l’orologio di Porta di Ponte. Era lì  da una vita.  Come gli agrigentini sanno bene. Firetto l’ha  fatto togliere ed ha inviato una comunicato, con foto – prima e dopo l’intervento– che annuncia alla città la notizia. “Non funzionava ed era arrugginito”. Via, da rottamare. Ma non si poteva ripararlo, o almeno, provvedere a rimuoverlo dopo avere tentato di rimetterlo in funzione? Certo…

Read More >>

FAMIGLIE INDIGENTI, VULLO A FIRETTO E ASSESSORI : “DESTINATE UNA PARTE DELLE VOSTRE COSPICUE INDENNITA’ AI POVERI E AI BISOGNOSI”

VULLO GIUNTA FIRETTO

Poche risorse per le famiglie indigenti. Il consigliere comunale del Pd, Marco Vullo, propone al sindaco Lillo Firetto ed alla sua giunta di destinare parte della loro indennità di carica essendo abbastanza cospicua alla copertura del servizio civile comunale mantenendo cosi inalterata la possibilità per tanti poveri e bisognosi di rivolgersi al Comune per un sussidio. Il bando per il servizio Cicico Comunale va ruivisto: non ci possono essere –…

Read More >>

AL VIA LE DEMOLIZIONI NEL PARCO ARCHEOLOGICO, LE RUSPE ABBATTONO UN MURO DI CINTA ABUSIVO “LA SODDISFAZIONE DI FIRETTO

IMG-20150824-00992

Al via, con l’abbattimento di un muro di cinta  – le demolizioni di manufatti abusivi realizzati all’interno del Parco Archeologico di Agrigento. Il muretto si trovava in contrada Poggio Muscello ed è il primo di 8 manufatti che saranno demoliti. Soddisfatto il sindaco Lillo Firetto. “Stamattina – commenta – si comincia con la rimozione di qualche stantio e debole graffio all’interno di un meraviglioso Parco Archeologico di 1.300 ettari. Lo…

Read More >>

LA SCALA DIFFIDA FIRETTO: NON PUO’ UTILIZZARE I CONTRIBUTI DELLA FAMIGLIE BISOGNOSE PER SISTEMARE QUALCHE AIUOLA

la scala firetto

I contributi alle famiglie bisognose non si toccano: il denaro  destinato ai poveri viene utilizzato per sistemare qualche aiuola.  A denunciarlo è il consigliere comunale del Movimento cinque Stelle, Marcello La Scala, che definosce inaccettabile la decisione assunta dall’Amministrazione retta dal sindaco Firetto, di utilizzare le somme destinate a chi non ha nulla per sistemare qualche aiuola è inaccettabile. “Ci riferiamo – spiega La Scala – al fatto che poco…

Read More >>

“SATIRA AGRIGENTINA”:IN ESCLUSIVA LE FOTO SCATTATE A FERRAGOSTO ALLE DUNE

FERRAGOSTO BLINDATO

Ancora una volta la “Satira Agrigentina” – straordinari come sempre – ha colto nel segno per raccontare cosa è avvenuto a Ferragosto sulle spiagge Agrigentine del Lido di San Leone. Speriamo che anche il sindaco Lillo Firetto ed il suo fedelissino entourage –  un po’  “permalosetto”,   facile all’irritazione quando qualcuno osa criticare le scelte del prino cittadinio  –  trovino il tempo per sorridere anche loro  e magari si rendano conto…

Read More >>

CARTOLINA PER FIRETTO E FONTANA, BUSINESS ALBERI: ECCO COME LI POTANO E LI TAGLIANO : BASTA CON I BARBARI

ALBERO POTATO

Ecco come tagliano  e potano gli alberi ad Agrigento e quali sono le conseguenze: se si cercano degli incompetenti  e barbari in materia basta venire nella Città dei Templi. Roba mai vista. Sì per chi non è mai venuto ad Agrigento. Potare gli alberi è una vera e propria scienza. Ci vuole  gente  esperta e preparata in grado anche – coscienziosamente – di decidere – se malati e irrecuperabili – …

Read More >>

NO AL RIGASSFICATORE: APPELLO DI GAZIANO AL PRESIDENTE MATTARELLA PER SALVARE LA VALLE DEI TEMPLI DI AGRIGENTO

MATTARELLA

 Gaetano Gaziano,  contrario alla realizzazione del rigassificatore di Porto Empedocle,   ha rivolto un appello al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per salvare la Valle dei Templi di Agrigento, patrimonio dell’Unesco,  Gaziano, presidente dell’Associazione   “Salviamo la Valle dei Templi di Agrigento” ha   inviato l’appello al Capo dello Stato  attraverso l’indirizzo di posta elettronica del sito www.quirinale.it IL TESTO DELLA NOTA On. Presidente, caro prof. Mattarella, in palese violazione dell’art….

Read More >>

SOLO DIVIETI, NESSUNA IDEA:COME TI TRASFORMO IL FERRAGOSTO IN UN MORTORIO. Opinioni a confronto

CASA

  Il Ferragosto a San Leone – come forse solo gli agrigentini sanno – è stato per decenni un momento di grande aggregazione, una festa per migliaia di giovani. Vanno contrastate le degenerazioni facendo rispettare le legge, intervenendo per punire gli abusi e le devastazioni, ma nel contempo un’amministrazione – che vuole essere vicino alla gente e sopratutto ai giovani – deve essere in grado di predisporre ed offrire progetti,…

Read More >>

NUCCIA PALERMO CONTRO IL SINDACO FIRETTO: FERRAGOSTO? MACCHE’ DUE NOVEMBRE

palermo ferragosto firetto

“Sono davvero rammaricata nel constatare che ancora una volta non siamo capaci di sfruttare, nel senso positivo del termine, il nostro territorio cavalcando un’onda che qualsiasi altra città di qualsiasi altra regione ha saputo far fruttare sicuramente più di noi”. Così  Nuccia Palermo,  capogruppo del Pdr, Nuccia Palermo, che esprime amarezza all’indomani del giorno definito  per eccellenza – dice –  il capodanno dell’estate. Ed in tanti le hanno dato ragione….

Read More >>

VALLE DEI TEMPLI, SIGILLI A PARCHEGGIO. ARNONE RIMUOVE I CARTELLI E DENUNCIA ALBERGATORE

parcheggio abusivo 2

Sigilli a un parcheggio   di cinquemila metri quadri aperto lo scorso 20 luglio nella Valle dei Templi di Agrigento, a un centinaio di metri dal tempio di Giove. Ne dà notizia l’avvocato ambientalista Giuseppe Arnone, che aveva denunciato ai carabinieri  il titolare  di un albergo che si trova  nella stessa Valle dei Templi.  L’amministrazione comunale, nel dettaglio,  ha emanato un provvedimento di preavviso di rigetto avendo l’Ufficio rilevato la mancanza…

Read More >>

SPRECHI, LA SCALA A FIRETTO: ATTENTO, UNA CONVENZIONE CON LA REGIONE CONSENTE DI RISPARMIARE 100 MILA EURO DI CONSULENZE

PAPERONE SPRECHI 3 - Copia

Ben tre consulenze esterne per la realizzazione della palestra in piazza Ugo La Malfa: ed il tutto per ben 100 mila euro. Uno spreco? Sì secondo il Movimento Cinque stelle. Sì, perchè, i 100 mila euro potrebbero essere tutti risparmiati. Come? basta fare una convenzione – come hanno già fatto altri Comuni – con la Regione ed in particolare con l’Assessorato regionale alle infrastrutture che metterà a a disposizione dell’amministrazione…

Read More >>

IN FILA AL COMUNE PER UN INCARICO ESTERNO: GIA’ PREVISTI 54 MILA EURO. LA SCALA: UFFICIO TECNICO OBERATO DI LAVORO!

COMUNE, IN FILA PER INCARICO ESTERNO

In meno di due mesi oltre 54 mila euro per incarichi i esterni: se non è un record poco ci manca. A stabilirlo    – secondo il Movimento   Cinque stelle  – è stato  il sindaco Lillo Firetto. E c’è di tutto: addirittura considerato che l’ufficio tecnico è oberato di lavoro  – riferisce il consigliere Marcello La Scala  – c’è una proposta   di determinazione dirigenziale Malfa per ricorrere  ad esterni a cui…

Read More >>

FERRARA, FIRETTO, HOPKINS E “IL SILENZIO DEI COLPEVOLI”

FERRARA FIRETTO HOP

Sulla grave cisti economica che sta investendo il comune di Porto Empedocle interviene il segretario provinciale del Pdr, Paolo Ferrara. Di seguito la nota integrale di Ferrara. “I tempi cambiano e con i tempi anche le favole. Una volta erano tutte a lieto fine, adesso hanno dei finali che le fanno sembrare delle vere e proprie tragedie. La favola è quella del paese di Porto Empedocle, fino a poco tempo…

Read More >>

AGRIGENTO, NO ALLE TRIVELLE, GIU’ LE MANI DAL NOSTRO MARE:MANIFESTAZIONE DEI 5 STELLE A SAN LEONE

GIU LE MANI DAL NOSTRO MARE2

Un successo l’iniziativa del Movimento Cinque Stelle contro le trivellazioni. Una catena umana, come documentano le foto,  si è snodata con un lungo striscione sulla spiaggia  delle Dune del Lido San Leone di Agrigento: il tutto per esprimere il proprio dissenso assoluto alla realizzazione di piattaforme sul mare per l’estrazione di petrolio e gas,  così come previsto da accordi tra il governo italiano e alcune società petrolifere.          …

Read More >>

BILANCIO COMUNALE MANTIONE NON BASTA? FIRETTO SI AFFIDA AL “COMMISSARIO” MURATORE

MANTIONE 3 - Copia (2)

  Porto Empedocle è sull’orlo del dissesto finanziario. In cassa non c’è un solo euro. Cosa accadrà ad Agrigento con l’arrivo di Lillo Firetto? Se non è dissesto, la situazione è grave ed il neo sindaco che fa? In pratica commissaria il settore economico-finanziario del Comune affidandosi – testuale –  ad  “un esperto contabile”. E’ Salvatore Muratore,   in servizio nel  Libero Consorzio di Agrigento (ex Provincia) , che contattato – si…

Read More >>

GIUSEPPE DI ROSA: ” L’AVEVO DETTO IL SINDACO FIRETTO E’ UN GRANDE BLUFF! “

giuseppe-di-rosa

  Effettivamente lo ha ripetuto in campagna elettorale sino a quasi a stancarsi: Firetto, credetemi, è un grande bluff. Firetto è diventato sindaco di Agrigento e lui, Giuseppe Di Rosa, ora che da Porto Empedocle giungono notizie drammatiche con l’amministrazione sull’orlo del dissesto finanziario, torna alla carica. “Avevo chiuso la mia campagna elettorale – dice Di Rosa – gridando a tutti che entro poco tempo avrei avuto la soddisfazione di…

Read More >>

ABUSI EDILIZI NELLA VALLE, ECCO GLI OTTO IMMOBILI DA DEMOLIRE

RUSPE VALLE

Tutto sembra essere pronto per le prime otto demolizioni di manufatti abusivi realizzati all’interno della zona A della Valle dei Templi di Agrigento. Dopo l’aggiudicazione dei lavori all’impresa che dovrà portare le ruspe nella Valle, è stato reso noto l’elenco dei manufatti e le zone dove si trovano. Tre si trovavo in contrada Poggio Muscello in esecuzione di sentenze che risalgono per due immobili al 1992 e per il terzo…

Read More >>

ALTRO CHE DISNEYLAND, PORTO EMPEDOCLE E’ IL PAESE DEGLI ORRORI E DELLE BUGIE :NIENTE STIPENDI E BENZINA

dinseyland firetto troja

Quello che sta emergendo a Porto Empedocle dopo le dimissioni del sindaco Calogero Firetto è  qualcosa che definire sconvolgente  non dà l’esatta misura di quanto   di drammatico -si proprio così – stia avvenendo. In una intervista  rilasciata a Sicilia24h.it l’ormai ex presidente del consiglio comunale di Porto Empedocle, Luigi Trojia lancia accuse pesantissime all’amministrazione guidata dall’ex sindaco Calogero Firetto.    “E’ venuto fuori    – ha dichiarato Trojia – che…

Read More >>

PORTO EMPEDOCLE, COMUNE NEL CAOS:IL DISSESTO FA PAURA, SI DIMETTONO SETTE CONSIGLIERI

porto empedocle

Comune di Porto Empedocle nel caos dopo le voci insistenti e accreditate di una amministrazione sull’orlo del dissesto finanziario. Sino  a qualche me fa il Comune di Porto Emepdocle retta da Lillo Firetto  veniva rappresentato e propagandato come un modello di efficienza amministrativa-contabile. Ed invece, stando a quanto sta accadendo,   non era proprio  oro tutto ciò che luccicava. Sette consiglieri comunali hanno infatti presentato le proprie irevocabili dimissioni. Si…

Read More >>

GIARDINO DELLA KOLYMBETHRA, TORNANO “LE NOTTI TRA GLI ARANCI” E “MUSICA E SAPORI AL TRAMONTO”

valle dei templi aranci

Domenica 16 e sabato 22 agosto, dalle ore 19 alle 24, ritornano le “Notti tra gli aranci” al Giardino della Kolymbethra, la tradizionale festa rustica di metà agosto nel cuore della Valle dei Templi (AG). Il bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano sarà scenario di due allegre nottate in campagna tra gli antichi alberi di arancio e gli ulivi “saraceni”, all’insegna della musica d’autore e del buon cibo. Dopo…

Read More >>

INCIDENTE SULLA SS 189 AGRIGENTO-PALERMO:MUORE NICOLO’ MUSTAZZO DI CAMMARATA

Camion-precipitato-dal-viadotto-autostrada-a24-carsoli-4

Incidente mortale sulla SS 189 Agrigento-Palermo. La vittima è Nicolò Mustazzo,  63 anni, di Cammarata. Si trovava alla guida di un furgone che per causa in corso d’accertamento si è scontrato con un autoarticolato. L’incidente è avvenuto nei pressi di Acquaviva Platani, in territorio di Caltanissetta. Lo scontro è stato violentissino e per Nicolò Mustazzo purtroppo non vc’è stato niente da fare. L’autoarticolato dopo lo scontro è precipitato nel sottostante…

Read More >>

CARABINIERI, IL GENERALE DI BRIGATA GALLETTA AL COMANDO PROVINCIALE DI AGRIGENTO

68

Il Generale di Brigata Riccardo Galletta, nuovo Comandante della Legione Carabinieri “Sicilia”, ha visitato il Comando Provinciale Carabinieri di Agrigento. A ricevere l’Alto ufficiale è stato , il comandante provinciale, col. Mario Mettifogo, gli ufficiali ed una rappresentanza dei comandanti di stazione della Provincia, dei Reparti speciali dell’Arma, dei delegati CO.BA.R. e dell’Arma in congedo. Il Generale nel corso della visita in ha incontrato il prefetto di Agrigento, Nicola Diomede,…

Read More >>

LA FARSA DEI COLLEGAMENTI CON LAMPEDUSA: DUE TRAGHETTI IN AVARIA UNO DOPO L’ALTRO

motonave_sansovino

E’  diventata  una farsa il collegamento tra Porto Empedocle e le Pelagie. In un anno si riescono a salvare nel Canale di Sicilia oltre 150 mila migranti e non si è in grado, però, di organizzare, in piena estate, un servizio di collegamento efficiente tra Porto Empedocle e le isole di Lampedusa e Linosa. Cosa è accaduto? Assurdo. Da non crederci. Il traghetto “Pietro Novelli”, giunto a Porto Empedocle per…

Read More >>

“NO TRIV”, AL VIA LA MOBILITAZIONE DEI CINQUE STELLE PER LA MANIFESTAZIOINE DEL 9 AGOSTO

CINQUE STELLE NON TRIVELLQAZIONI

Ha preso il via nelle spiagge di San Leone, il No Triv Day, la mobilitazione di attivisti e portavoce del Movimento Cinque Stelle per dire no all’invasione di piattaforme petrolifere nel Mediterraneo. I cittadini sono stati invitati attraverso banchetti informativi e volantini al tour “Giù le mani dal nostro Mare”, che si terrà domenica 9 agosto alle ore 15.30 presso i lidi del viale delle Dune, Blue Out, Oceano Mare…

Read More >>

MACCALUBE, MARCELLO LA SCALA: FONTANA DEVE DIMETTERSI DA ASSESSORE ALL’AMBIENTE

FONTANA LA SCALA

L’assessorato comunale all’ambiente non può essere retto un giorno in più da chi è stato rinviato a giudizio con una così pesante imputazione, che riguarda proprio la gestione di una riserva naturale”. A sostenerlo è il consigliere comunale del movimento Cinque stelle, Marcello La Scala, che chiede, senza alcuna esitazione, le dimissioni di Mimmo Fontana , dopo la richiesta di rinvio a giudizio immediato avanzata dal Gip. “Desta molta preoccupazione…

Read More >>

LA TRAGEDIA DI MACCALUBE, GIUDIZIO IMMEDIATO PER FONTANA, GUCCIARDO E GENDUSO

Carmelo-e-Laura-Mulone

Il Gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha disposto il giudizio immediato per i responsabili della riserva naturale delle Maccalube di Aragona dove il 27 settembre del 2014 i fratellini Carmelo e Laura Mulone, di 9 e 7 anni, morirono a causa di un’esplosione mentre stavano facendo una passeggiata insieme al padre. A finire sotto processo sono il presidente regionale di Legambiente, direttore della riserva, Domenico Fontana (attuale assessore…

Read More >>

RIGASSIFICATORE, LETTERA APERTA DI GAZIANO A FIRETTO:DOPO IL “GOOGLE CAMP” CONTRASTI L’IGNOBILE PROGETTO

GAZIANO FIRETTO GOOGLE

Lettera aperta, sul rigassificatore, di Gaetano Gaziano, presidente associazione “Salviamo la Valle dei Templi di Agrigento”, al sindaco Lillo Firetto. Prendendo spunto dalla recente manifestazione Google The Camp con cena di gala nella Valle a dua passi dal tempio della Concordia, Gaziano, e non solo lui,   si augura che Firetto, nel decantare le bellezze del nostro parco archeologico e delle coste agrigentine si sia reso conto che questo evento…

Read More >>

PORTO EMPEDOCLE IN PRE DISSESTO? NON ERA TUTTO ORO CIO’ CHE LUCCICAVA? CINQUE STELLE: CON FIRETTO TEMIAMO ORA PER AGRIGENTO

FIRETTO LASCALA

Non posso che seguire con preoccupazione quanto sta accadendo nel Comune di Porto Empedocle, amministrato fino a poco tempo fa dall’attuale Sindaco di Agrigento, Calogero Firetto. Temo che qualcosa di molto simile possa accadere anche ad Agrigento. A parlare è Marcello La Scala, il consigliere comunale del Movimento Cinque stelle Marcello la Scala. “Ieri seguendo i lavori del Consiglio Comunale – racconta La Scala – ho visto la profonda preoccupazione…

Read More >>

AVVOCATO SI SPARA ALLA TESTA: GRAVE INCHIESTA SULLA FRATELLANZA MASSONICA RUSPE NELLA VALLE, APPALTATI LE DEMOLIZIONI DI 8 MANUFATTI ABUSIVI

ULTIME NOTIZIE

AVVOCATO SI SPARA ALLA TESTA Un avvocato 52 enne di Cammarata ha tentato il suicidio le sparandosi un colpo di pistola alla testa. Sono stati i vicini di casa, sentito lo sparo, a dare l’allarme. Il personale di un’ambulanza ha subito prestato le prime cure per poi decidere di trasferire il professionista in elesiccorso dell’ospedale di Caltanissetta, dove il professionista è stato ricoverato e i medici stanno tentando di arrestare…

Read More >>

“NO TRIVELLE”, GIU’ LE MANI DAL NOSTRO MARE, 5 STELLE: CATENA UMANA A SAN LEONE

TRIVELLE A SAN LEONE

Parte domani, domenica 2 agosto, nelle spiagge di San Leone, il No Triv Day,  la mobilitazione di attivisti e portavoce del Movimento Cinque Stelle per dire no all’invasione di piattaforme petrolifere nel Mediterraneo.                                                                                               I cittadini verranno invitati attraverso banchetti informativi e volantini al tour  “GIU’ LE MANI DAL NOSTRO MARE” che…

Read More >>

GOOGLE THE CAMP 2015, FIRETTO:”RIMASTI TUTTI INCANTATI DA UNA BELLISSIMA VALLE DEI TEMPLI”

firetto google - Copia

Il   sindaco   Lillo Firetto, ha rappresentato    la città di Agrigento, alla serata conclusiva del “Camp” di Google al tempio della Concordia dove circa 200 grandi personalità internazionali  si sono raccolte intorno ai due fondatori di Google, Larry Page e Sergey Brin. Dalla “via Sacra” fino al tempio della Concordia gli ospiti internazionali hanno passeggiato e ammirato la straordinaria bellezza della Valle, accompagnati dal suono di arpe e…

Read More >>

GOOGLE CAMP 2015, VALLE DEI TEMPLI BLINDATA PER LA SERATA DI GALA AL TEMPIO DELLA CONCORDIA

VALLE DEI TEMPLI BLINDATA GOOGLE

di Gerlando Gandolfo In una Valle del templi di Agrigento blindata si è svolta la serata di Gala: scenario unico il  tempio della Concordia scelto per l’appuntamento clou  del  “The Camp”, 2015, il meeting organizzato da Google con i big mondiali della finanza e dell’hi-tech. Uno spiegamento da forze dell’ordine forse mai visto, nemmeno in occasione di visite istituzionali ad Agrigento. Imponente il servizio di sicurezza affidato alle nostre forze…

Read More >>

GOOGLE CAMP 2015 NELLA VALLE DEI TEMPLI DI AGRIGENTO, SERATA DI GALA CON LA REGINA DI GIORDANIA RĀNIA AL-YĀSĪN

REGINA GIORDANIA GOOGLE

E’ attesa anche la regina di Giordania, Rānia al-Yāsīn alla serata esclusiva che si terra oggi lunedì 27 luglio,  al tempio della Concordia nell’ambito “The Camp”, 2015 il meeting organizzato da Google con i big mondiali della finanza e dell’hi-tech. Il colosso americano, come già in occasione della precedente edizione, ha scelto Agrigento per radunare i massimi esperti mondiali di innovazione e nuove tecnologie, con serata di gala nella Valle…

Read More >>

STRISCE BLU, FIRETTO PEGGIO DI ZAMBUTO?

FIRETTO STRISCE BLU

Strisce blu: Firetto peggio di Zambuto? L’invasione di strisce blu che sembrava essersi ormai arrestata rientra in una precisa strategia volta a fare facile cassa? Speriamo di no, anche se le prime avvisaglie non lasciano dormire sonni tranquilli. Firetto ( nella foto di Satira Agrigentina) per fare cassa ha infatti deciso di riempire San Leone di stalli a pagamento. E dopo San Leone toccherà ad Agrigento? Ci aveva provato l’ex…

Read More >>

NO AL RIGASSIFICATOREDI PORTO EMPEDOCLE, TANTE ADESIONI PER FERMARE L’ECOMOSTRO

no rigassificatore3

Tante adesioni per fermare il rigassificatore, l’ecomostro che dopo essere stato  dato fintamente e ingannevolmente nel corso della campagna elettorale  per ormai morto e sepolto,  come in tanti avevano previsto si è risvegliato, se mai, appunto, fosse andato a dormire. L’impianto potrebbe essere dichiarato strategico dal ministero  dello sviluppo economico; come dire che come per incanto ritornerebbe economicamente vantaggioso, a spese, con aggravio nelle bollette,  della collettività. Ed ecco allora…

Read More >>

“THE CAMP” 2015 DI GOOGLE NELLA VALLE DEI TEMPLI DI AGRIGENTO LUNEDI’ SERATA DI GALA AL TEMPIO DELLA CONCORDIA

google valle templi

Agrigento ancora una volta, ospiterà “The Camp”, il meeting organizzato da Google con i big mondiali della finanza e dell’hi-tech. Il colosso americano, come già in occasione della precedente edizione, ha scelto Agrigento per radunare i massimi esperti mondiali di innovazione e nuove tecnologie. L’evento si svolgerà a partire da domani e sino al 30 luglio nel lussuoso Verdura Resort a Sciacca. Oltre ai fondatori di Google, tra Sergey Brin…

Read More >>

MARCELLO LA SCALA: CINQUE STELLE CHIEDE CHIAREZZA SUL FABBRICATO DI VIA CRISPI E LA DIRETTA STREAMING DELLE SEDUTE CONSILIARI

FABBRICARO VIA CRISPI CINQUE STELLE

Una mozione e la richiesta di poter avviare una “attività ispettiva” mediante accesso agli atti: intensa l’attività del neo consigliere comunale “Cinque Stelle”, Marcello La Scala. Con la mozione chiede che le sedute del consiglio comunale vengano riprese attraverso webcam e diffusione in streaming. La richiesta di acceso agli atti è invece finalizzata conoscere tutti gli aspetti della concessione edilizia inerente la demolizione e ricostruzione di un fabbricato in via…

Read More >>

RIGASSIFICATORE, INTERROGAZIONE DI GALLO AL GOVERNO: “NO ALL’IMPIANTO, IL GASDOTTO ATTTRAVERSEREBBE LA VALLE DEI TEMPLI”.

padoan gallo guidi

 Netta contrarietà al rigassificatore di Porto Empedovcle da parte del deputato nazionale e vice coordinatore regionale di Forza Italia, Riccardo Gallo. Il parlamemtare agrigentino ha presentato una interrogazione ai ministri dello Sviluppo economico e dell’ Economia dove premnette che l’amministratore delegato della Snam, Malacarne, in un’intervista pubblicata dal “Corriere della Sera” lo scorso 12 luglio, ha dichiarato il suo assenso all’eventuale decisione di acquistare il progetto per la realizzazione del…

Read More >>

MOBILITAZIONE CONTRO IL RIGASSIFICATORE, VENERDI’ INCONTRO NELLA NAVATA LATERALE DELL’EX CHIESA SAN PIETRO

rigassificatore no

Mobilitazione contro il rigassificatore di Porto Empedocle. Legambiente, Movimento 5 Stelle, Circolo Berlinguer e Gruppo Consiliare “Agrigento Rinasce” ufficializzano la partecipazione alla consultazione pubblica on line del MISE per confermare la propria contrarietà al rigassificatore di Porto Empedocle in opposizione ad ogni ipotesi di dichiarazione dello stesso quale impianto strategico da finanziarsi con contributi statali che andrebbero a gravare ulteriormente sulle bollette dei cittadini, inclusa la possibilità di utilizzo per…

Read More >>

RIGASSIFICATORE, LA SCALA: FIRETTO SOSTENGA ORA CON FORZA IL RICORSO CONTRO IL GASDOTTO Ma attenzione: Abundans cautela non nocet

CINQUE STELLE ASSESSORI MONELLA  LA SCALA (9)

“Non può che farci piacere la notizia che la causa contro l’istallazione di un impianto di rigassificazione a pochi chilometri dalla Valle dei Templi ha da oggi un nuovo sostenitore: il sindaco di Agrigento Calogero Firetto”. Così il consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle, Marcello La Scala, a proposito delle ultime  posizioni  che il sindaco Lillo Firetto  avrebbe assunto sulla realizzazione del rigassificatore di Porto Empedocle. Bene Firetto, dice la…

Read More >>

SANITA’ E NOMINE NELLE INTERCETTAZIONI TRA TUTINO E L’EX MANAGER SAMPIERI:NEL MIRINO L’ASP DI AGRIGENTO

8a8fcb5ff0911329b5f54f95c95fff93

Allarmante e desolante  è lo scenario della sanità siciliana che viene fuori dalle intercettazioni tra l’ex manager di Villa Sofia, Giacomo Samperi ed il medico del governatore Matteo Tutino. Si parla di liste da mostrare al governatore  contenenti  i nomi  da piazzare nei ruoli chiave dello scacchiere della sanità. A pubblicare stralci delle intercettazioni è LiveSicilia ed alcuni riguardano anche la sanità Agrigentina da un punto di vista politico ritenuta…

Read More >>

MAFIA, CHIESTI 8 ANNI DI CARCERE PER L’EX SINDACO DI AGRIGENTO SODANO E ARNONE VUOLE UN RISACIMENTO DA 350 MILA EURO

sodano arnone

  Otto anni di carcere sono stati chiesti dal Pm di Palermo Giuseppe Fici per l’ex senatore Udc ed ex sindaco di Agrigento Calogero Sodano, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. Il processo si sta svolgendo davanti al Gup di Palermo Sergio Ziino. Secondo la pubblica accusa Sodano sarebbe stato sostenuto dalle cosche agrigentine in occasione della sua elezione a sindaco di Agrigento avvenuta nel 1993 a danno di…

Read More >>

CANICATTI’, PALLONCINI BIANCHI, LACRIME E TANTA COMMOZIONE AI FUNERALI DI ANGELA CUTAIA

angela cutaia

Lacrime e tanta, tanta commozione ai funerali di Angela Cutalia, 19 anni, la giovane canicattinese vittima di un tragico incidente stradale avvenuto domenica pomeriggio sulla strada statale 410 che collega Canicattì con Naro,. Centinaia le persone che hanno seguito la funzione nella chiesa della Sacra Famiglia, In prima fila affranti dal dolore i genitori ed il fratellino di Angela. Ed è stato il fratellino insieme a due amiche della ragazza…

Read More >>

AGRIGENTO, SCIOPERO SOSPESO, RIPRENDE LA RACCOLTA DEI RIFIUTI, QUARTIERI A VALLE STAMANE ANCORA PIENI DI SPAZZATURA

SPAZZATURA VIA MANZONI

Non si conoscono ancora i dettagli dell’intesa, ma da questa mattina – a meno di colpi di scena – dovrebbe ripartire la raccolta dei rifiuti. Lo sciopero ha messo in ginocchio la città sommersa ormai dalla spazzatura a causa della protesta dei netturbini. La vicenda ha fato caratterizzare momenti di grande tensione con il sindaco che datto di esere sotto ricatto e con i sindacati ed il raggruppamento di imprese…

Read More >>

RIGASSIFICATORE, NO DEL DISTRETTO TURISTICO VALLE DEI TEMPLI. FIRETTO, PRESIDENDE DEL CDA: MANTERRO’ GLI IMPEGNI ELETTORALI”

rigassificatore poerto empedocle

“Netta contrarietà alla costruzione del rigassificatore” di Porto Empedocle. Lo ha deliberato, all’unanimità,  il Consiglio d’amministrazione del Distretto Turistico Valle dei Templi, di cui  presidente il sindaco Lillo Firetto, che ha appunto manifestato tale decisione in maniera “unanime e condivisa. Il Cda è stato interpellato con urgenza in vista della scadenza della consultazione pubblica del Ministero dello Sviluppo Economico sulla valutazione strategica dei rigassificatori in Italia. Se l’impianto di Porto…

Read More >>

ABUSI EDILIZI NELLA VALLE DEI TEMPLI, AL VIA LA GARA PER LE PRIME SETTE DEMOLIZIONI

abusivismo-templi-valle-agrigento-demolizioni

Tutto pronto per le prime demolizioni nella valle dei Templi di Agrigento. Il Comune ha infatti approvato il progetto dei lavori per un primo intervento di demolizione di sette fabbricati e un manufatto abusivi realizzati all’interno alla zona A del Parco archeologico della Valle dei Templi. La gara d’appalto e’ stata fissata per il prossimo 29 luglio e l’importo dei lavori stimato e’ di 115 mila euro. L’abbattimento degli immobili…

Read More >>

PD DI AGRIGENTO, I CONSIGLIERI COMUNALI GALVANO, VULLO E RIOLO: “NO AL RIGASSIFICATORE”

galvano vuollo riolo

I Consiglieri comunali di Agrigento del Partito Democratico coerentemente con quanto  hanno sempre dichiarato ribadiscono il proprio “no” al rigassificatore. “In continuità con quanto sostenuto in campagna elettorale – dicono infatti Galvano Vullo e Riolo (che è anche assessore comunale) confermiamo la posizione espressa per quanto riguarda la costruzione del rigassificatore di Porto Empedocle, ribadendo la propria posizione di contrarieta’ alla realizzazione di questa opera”. “Tale posizione – continuano –…

Read More >>

EMERGENZA RIFIUTI, E’ SCONTRO TRA FIRETTO E ALONGI CHE ACCUSA IL SINDACO DI NON DIRE LA VERITA’

FIRETTO ALONGI SPAZZATURA

E’ scontro sulla nuova vergognosa emergenza rifiuti che sta mettendo in ginocchio Agrigento. Ed a farne le spese sono la città e gli agrigentini che per giunta pagano oltre misura un servizio che non viene erogato. Sì perchè, a sentirli ad uno ad uno, i protagonisti, hanno tutti ragione ed ognuno di loro scarica colpe e responsabilità sugli altri con toni ed accuse pesantissime, come quelle del sindaco Lillo Firetto,…

Read More >>

EMERGENZA RIFIUTI ESPLOSIVA, FIRETTO CHIEDE L’INTERVENTO DEL PREFETTO E ORDINA: TENETEVI LA SPAZZATURA IN CASA

prefetto diomede e firetto

L’emergenza rifiuti  sta diventando esplosiva.  In attesa di una probabile ed invocata  precettazione dei netturbini, il sindaco Lillo Firetto ha emesso una ordinanza   con la quale   vieta il conferimento dei rifiuti nei cassonetti a partire da questa sera, lunedì  20 luglio. L’ordinanza,   che  impone agli agrigentini di tenersi la spazzatura,   in casa è stata emessa per motivi igienico-sanitari. Ma non si puo certo andare avanti tenenedosi i…

Read More >>

AGRIGENTO, EMERGENZA RIFIUTI, FIRETTO: SIAMO SOTTO RICATTO. PRONTA LA PRECETTAZIONE DEI NETTURBINI

FIRETTO SPAZZATURA 20 LUGLIO

 Sciopero dei netturbini ed emergenza rifiuti: si inasprisce la  scontro  con toni duri e con il sindaco Lillo Firetto che addirittura parla di essere vittima di un vergognoso ricatto. La situazione, insomma, è diventata esplosiva e visti i termini utilizzati dal sindaco non è da escludere che possa anche essere avviata una inchiesta  e che da un momento all’altro il preffetto Nicola Diomede disponga la precettazione dei netturbini in sciopero….

Read More >>

AGRIGENTO, LADRE IN AZIONE IN VIA ATENEA: COLPO DA 20 MILA EURO IN GIOIELLERIA

LADRE IN GIOIELLERIA

Quanto denunciato e fatto vedere alcuni giorni fa sui Tg nazionali si è verificato ad Agrigento, in via Atenea dove due ladre  sabato pomeriggio hanno preso di mira una gioielleria, riuscendo a fare un “colpo” da 20 mila euro. Due donne, eleganti e distinte sono entrate in una gioielleria che si trova in via Atenea dicendo di essere interessate all’acquisto di un oggetto di ingente valore. Avrebbero detto di essere…

Read More >>

AGRIGENTO, EMERGENZA RIFIUTI, LA CGIL:TUTTA COLPA DI FIRETTO E DELLA SUA GIUNTA

spazzatura

Non si è fatta attendere la replica dei sindacati alla nota del sindaco Calogero Firetto, intervenuto sull’emergenza rifiuti. Ad intervenire è la Cgil con il segretario regionale  Cluadio Di Marco e con il segretario provinciale Alfonso Buscemi che senza mezzi termini scaricano ogni responsabilità di quanto sta accendo, con la città invasa dai rifiuti, sul sindaco Calogero Firetto. Il caos che si sta verificando nella gestione del servizio di igiene…

Read More >>

INCIDENTE TRA NARO E CANICATTI’, MUORE LA DICIANNOVENNE ANGELA CUTAIA

cutaia angela incidente

Una studentessa  diciannovenne canicattinese è morta a seguito di un incidente stradale avvenuto sulla statale che collega Naro con Canicattì.  (leggi notizia sui funerali) La vittima è Angela Cutaia: viaggiava a bordo di una una Fiat 600 guidata da una amica e coetanea  che per causa in corso d’accertamento, nel’affrontare una curva,  ha perso il controllo della vettura che ha iniziato a ribaltarsi lungo la carreggiata. Angela Cutaia soccorsa dal…

Read More >>

EMERGENZA RIFIUTI AD AGRIGENTO, I CINQUE STELLE LIBERANO LA VIA ATENEA DALLA SPAZZATURA

CINQUE STELLE LIBERA VIA ATENEA DA SPAZZATURA

La città invasa dai rifiuti per lo sciopero dei netturbini.   A liberare dalla spazzatura  via Atenea    dal  “vergognoso spettacolo che si stava dando ai turisti”  ci ha pensato il Movimento Cinque Stella  con in testa il consigliere comunale Marcello La Scala con  gli attivisti Raffaele La Scala ed Elio Di Bella e  due cittadini volontari “Noi del movimento cinque stelle – dice La Scala –  amiamo la città pulita. Noi…

Read More >>

RIFIUTI, FIRETTO E FONTANA DIFFIDANO LE IMPRESE CHE SE NE INFISCHIANO ED E’ GIA’ EMERGENZA

SPAZZATURA SCIOPERO 19 LUGLIO

  Ci risiamo. Ad Agrigento è di nuovo emergenza rifiuti per lo sciopero dei netturbi: da un sindaco all’altro, non cambia niente. Ben vengano le buche riparate ed i decespugliamenti, ma se un sindaco oltre che apparire vuole davvero essere un buon sindaco sono altre le sfide che deve affrontare e dipanare. Come, appunto,  l’ennesima emergenza rifiuti con gli agrigentini che ancora una volta continuano, pesantemente ed ingiustamente,  a pagare…

Read More >>

SEQUESTRARONO DUE OPERATORI, CHIUSO IL CENTRO PER MIGRANTI DI NARO

migranti protesta

E’ stato chiuso il centro di accoglienza per migranti di contrada Canalicchio a Naro. La struttura era finita al centro di una violenta protesta dei 58 ospiti sfociata nel sequestro per mezza giornata di due operatori. L’ordinanza di sgombero è stata firmata dal sindaco Lillo Cremona. Il provvedimento è stato adottato a seguito a seguito di una relazione redatta da Polizia municipale e dall’ufficiale sanitario che hanno verificato carenze igienico-…

Read More >>

ABUSI EDILIZI NELLA VALLE, ULTIMATUM DELLA PROCURA: RUSPE ENTRO 30 GIORNI O INCHIESTA

RUSPE VALLE

Basta, non ci saranno più ulteriori inutili e defatiganti note interlocutorie pr Trascorsi trenta giorni senza concreta attuazione di quanto sollecitato si provvederà conseguenzialmente”. Così il procuratore aggiunto di agrigento Ignazio Fonzo in una nota inviata al sindaco Calogero Firetto con la quale lo invita, senza ulteriori indugi, a procedere alla demolizione dei manufatti abusivi” realizzati nella valle dei Templi. Destionatio della nota oltrre il sindaco Firetto è l’Ufficio tecnico…

Read More >>

ELEZIONI, AL TAR I RICORSI CONTRO I SINDACI DI CAMMARATA E RAFFADALI GIAMBRONE E CUFFARO

RICORSI RAFFADALI CAMMARATA - Copia

Il  presidente della seconda sezione del  TAR Sicilia Palermo ha fissato  per il prossimo  20 ottobre  la prima   udienza di trattazione dei ricorsi elettorali  presentati  avverso la elezione   a sindaci  di Cammarata di  Rafadali,  rispettivamente  Vincenzo Giambrone e   Silvio Cuffaro. Il  20 ottobre, appunto,   ci sarà  trattazione del ricorso proposto da   Vincenzo Carità, candidato a sindaco sconfitto, contro il Comune di Cammarata e nei confronti di…

Read More >>

AGRIGENTO, MIGRANTI IN RIVOLTA A NARO, SEQUESTRATI DUE OPERATORI

migranti in rivolta naro2

Immigrati in rivolta nel centro  di contrada Paradiso a Naro, in provincia di Agrigento. Gli ospiti della struttura,  cinquantotto, dopo che vi si sono barricati dentro,   hanno addirittura preso in ostaggio due operatori  che hanno rilasciato dopo 12 ore. I migranti hanno danneggiato la struttura  rompendo vetri ed infissi, causando danno ingenti. Hanno pure bloccato la strada di accesso alla struttura. I migranti pretenderebbero  di essere trasferiti in altre strutture…

Read More >>

SONDAGGI: GIU’ IL PD, SALE GRILLO, TERZA LA LEGA, NCD AL 2,5%

RENZI ALFANO GRILLO

Il Pd sempre più giù, il Movimento Cinque Stelle sempre più su. Nell’ultima settimana i Democratici di Matteo Renzi,  hanno perso un punto percentuale,  con i Grillini che sempre in una settimana hanno guadagno lo 0,50%. A rilevarlo  è l’ultimo sondaggio effettuato  dell’Istituto Piepoli per l’ANSA  dal quale emerge che il Partito democratico  è ormai in discesa  da  tempo:  il calo, in quattro settimane, è  stato  del 3%.  E questo…

Read More >>

AGRIGENTO, MOZIONE DI LA SCALA:I GETTONI DELLE COMMISSIONI ALLE FAMIGLIE BISOGNOSE

CINQUE STELLE ASSESSORI MONELLA  LA SCALA (12)

Una mozione che creerà sicuramente scompiglio.  A presentarla è stato il consigliere comunale del Movimento 5 stelle,  Marcello La Scala  che ha  infatti chiesto l’inserimento nell’ordine del giorno della prossima seduta   consiliare, di una mozione “rivoluzionaria”:  ridurre    del 100%  – e quindi di fatto abolirlo –  il gettone  di presenza delle commissione consiliare. L’ammontare del gettone  secondo la proposta di La Scala  dovrà confluire   in un fondo di…

Read More >>

AGRIGENTO, CONSORZIO TURISTICO, LE SCUSE ED UNA CENA AGLI AMERICANI “CACCIATI” DAL TEATRO PIRANDELLO

TURISTI SUCCINTI AL LOUVRE

Le scuse ed una cena. Ci ha pensato il Consorzio turistico Valle dei Templi a scusarsi a nome della città di Agrigento con la professoressa Montserrat per il trattamento – scrive il presidente Fabrizio La Gaipa – che le è stato riservato in occasione della sua visita al Teatro Pirandello”. “Nonostante quanto avvenuto – continua La Gaipa – Agrigento rimane una città desiderosa di accogliere i viaggiatori ed in particolar…

Read More >>

LA TURISTA SUCCINTA CACCIATA DAL TEATRO PIRANDELLO, SCATENATA LA “SATIRA AGRIGENTINA”

SATIRA AGRIGENTIA SUCCINTO - Copia

La turista americana cacciata dal teatro Pirandello perchè ritenuta  troppo succinta in esecuzione della tanto discussa ordinanza del sindaco Lillo Firetto, ha scatenato la “satira agrigentina” . TUTTE DA VEDERE E DA GUSTARE LE  “SATIRE CHE PROPONIAMO DI SEGUITO” :CHISSA’ SE ANCHE IL “GELIDO” FIRETTO  AL CENTRO DELLE POLEMICHE  SI FARA’ ANCHE LUI UNA BELLA RISATA.         Il Comune di Agrigento ha assunto un nuovo addetto alla…

Read More >>

AGRIGENTO, IL SUCCINTO VIETATO AL TEATRO PIRANDELLO, ANCHE LA CASSAZIONE CONTRO FIRETTO

Corte-cassazione

Anche la Cassazione “contro” il Sindaco Calogero Firetto per la discussa ordinanza che vieta l’ingresso al Teatro Pirandello che donne che indossano abiti siccinti in genere.   I giudici della Suprema Corte   hanno  infatti  assolto dall’accusa di indossare un abito succinto  (configurando il reato di offesa alla pubblica decenza) una avvocatessa  del foro di Bologna che si presentò  all’ ingresso degli istituti penitenziari di Parma in minigonna colore aragosta che copriva…

Read More >>

AGRIGENTO, IL SUCCINTO VIETATO DAL SINDACO FIRETTO RIDICOLIZZA LA CITTA’ TURISTA AMERICANA BLOCCATA ALL’INGRESSO DEL TEATRO PIRANDELLO

turista in abito succinto

di Gerlando Gandolfo Ciò che  in tanti temevano quando il neo sindaco di Agrigento  Lillo Firetto ha alcuni fa ha firmato l’ ordinanza che vietava l’ingresso  al municipio ed al Teatro Pirandello alle  “donne che  indossano abiti succinti in genere”, si è puntualmente  verificato. La turista americana, Oliveras Montserrat, insegnante, studiosa di teatro,  che appare  nella foto è stata bloccata all’ingresso  del Teatro Pirandello perchè l’addetta, una donna,  ha ritenuto, applicando l’ordinanza di…

Read More >>

5 STELLE E COMMISSIONI CARLISI: NIENTE A CHE FARE CON DI BELLA LA SCALA PERO’ DICE: SCHIENA DRITTA

CINQUE STELLE ASSESSORI MONELLA  LA SCALA (9)

La elezione delle commissioni consiliari, ed i criteri seguiti per la scelta dei componenti e soprattutto una nota a firma di Elio Di Bella, crea un po’ di maretta nel movimento cinque stelle? Volevamo scrivere “spacca” il Movimento cinque stelle. Ma meglio la prudenza perché situazioni, posizioni sulla linea politica da seguire che sembravano chiare e consolidate in seno al movimento stelle ora non lo sembrano ed è un problema…

Read More >>

COMMISSIONI, 5 STELLE CONTRO LA CATALANO: “NON C’E’STATA DEMOCRAZIA” DI BELLA: IL CONSIGLIO QUASI UN BIVACCO DI MANIPOLI DEI CAPI PARTITO

carlisi la scala di bella2

Il movimento 5 Stelle con in testa i due consiglieri Marcella Carlisi  e Marcello  La Scala e  con  Elio Di Bella  durissimi  con la presidente del consiglio  Daniela Catalano e contro maggioranza per le procedure seguite nel formare le commissioni consiliari. Per i Grillini  è a rischio in seno al consiglio la democrazia. Addirittura Elio Di Bella ricorda che   Mussolini arrivò a dire che  se avesse voluto avrebbe potuto fare…

Read More >>

RIGASSIFICATORE, LA PRESIDENTE DANIELA CATALANO: AGRIGENTO E’ UN GIOIELLINO DA PRESERVARE E CUSTODIRE

catalano firetto rigassificatore

 di Gerlando Gandolfo Prende “coraggiosamente” posizione e dice la “propria” sul rigassificatiore la neo  presidente del consiglio comunale Daniela Catalano che non ha dubbi: la città di Agrigento è un gioiellino che va tutelata preservata. Custodita con amore. “Coraggiosamente” perché, con i tempi che corrono, parlare di rigassificatore per quanti sono contrari  o si limitano solo  ad esprimere  delle perplessità , sembra essere diventato un “rischioso” tabù: basta vedere cosa…

Read More >>

VIADOTTO MORANDI, RIAPRE GIOVEDI’ 16 LUGLIO

VIADOTTO MORANDI

Il prossimo 16 luglio riapre il viadotto Morandi. Dopo quattro mesi di chiusura tornerà ad essere fruibile solo per il  traffico veicolare leggero. Per il traffio pesante se ne riparlerà non apena saranno ultimati altri  interventi di manutenzione. A dare il via libera alla riapertura sono stati,  dopo  complesse indagini strutturali, tenici  del Politecnico di Torino.  

Read More >>

HAMEL, DELUSO DI FIRETTO: CATALANO? IMPOSTA DAI “CAPI” AI CONSIGLIERI SENZA CONFRONTO”

HAMEL DIETRO FIRETTO

  di Gerlando Gandolfo Nello Hamel non fa niente per nascondere la propria delusione, la propria amarezza nei confronti del sindaco Lillo Firetto per come è stata affrontata ed “imposta dai capi” – senza alcuna possibilità di dialogo e di confronto – la candidatura alla presidenza del consiglio comunale. Ma è forse meglio parlare di sofferenza per  cercare di descrive il suo stato d’animo. E lo fa svelando –  quasi in…

Read More >>

CONSIGLIO COMUNALE, CATALANO PRESIDENTE, MA GUAI A PARLARE DI RIGASSIFICATORE

IMG-20150706-00764

di Gerlando Gandolfo Daniela Catalano, eletta nelle file del Nuovo centrodestra, con 22 voti,  è  il nuovo presidente del consiglio comunale. Ha quindi, retto, ma non  c’erano dubbi,  l’accordo  stilato  tra il sindaco Lillo Firetto e il ministro Angelino Alfano, che secondo quanto “denunciato” dal consigliere Nello Hamel  è passato sulla testa dei consiglieri ai quali è stata imposta la candidatura di Catalano. Vice presidenti sono risultati  eletti invece  Raffaele…

Read More >>

RIGASSIFICATORE, GAZIANO A FIRETTO: “DICA ALL’ENEL DI LASCIAR PERDERE” BRAVI I DUE MARCELLI DI 5 STELLE

GAZIANO FIRETTO RIGASSIFICATORE

Rigassificatore, si anima il dibattito e sicuramente ne vedremo delle belle nei prossimi giorni quando i protagonisti dell’affaire che sino da ora  defilati, non potranno più far finta di niente. Gaetano Gaziano, contrario  all’impianto, che sull’affaire rigassificatore ci ha pure scritto un libro, fa un appello a Firetto affinchè  convinca l’Enel ad abbandonare l’idea di realizzare il rigassificatore.  “Credo  – dice Gaziano – che questi due Marcelli: “Marcello La Scala…

Read More >>

GRANDE SAN CALOGERO,IL MIRACOLO SI RINNOVA:QUANTI FEDELI

SAN CALOGERO SAN CALOGERO

  Grande San Calogero, il miracolo si è rinnovato  anche quest’anno: quanta gente, quanti fedeli a rendere omaggio al Santo Nero nella prima domenica di festeggiamenti. Le foto testimoniano tutto. Ed erano le 11. Il santuario da lì a poco si è riempito ancora di più, in attesa dell’uscita trionfale del simulacro per dare inizio alle processione.                  

Read More >>

RIGASSIFICATORE, LILLO FIRETTO TACE CINQUE STELLE: APPELLO IN OTTO LINGUE

FIRETTO NON SENTE NON PARLA

Rigassificatore? Firetto come  le tre scimmiette:non sente, non vede e non parla. Ed allora il Movimento Cinque Stelle –  visto il silenzio del sindaco  che  è stato  inutilmente sollecitato a pronunciarsi dopo le ultime novità –   ha inviato la domanda scritta, oltre che in italiano,  provocatoriamente in altre  8 lingue: inglese, francese, spagnolo, giapponese, cinese, arabo, tedesco e greco. A portare avanti l’iniziativa sono i consiglieri Marcello La Scala e…

Read More >>

L’ULTIMA DI FIRETTO: COMUNE DI AGRIGENTO E “PIRANDELLO” VIETATI ALLE DONNE IN ABITO SUCCINTO. L’USCIERE FAREBBE ENTRARE ANGELINA?

ANGELINA

  di Gerlando Gandolfo L’ultima “ordinanza”  del sindaco di Agrigento  Lillo Firetto che ha come destinatari gli utenti è davvero da incorniciare. Ha disposto, fra l’altro,  che d’ora in poi ” le donne che  indossano abiti succinti in genere” non potranno più accedere al Municipio o al Teatro Pirandello. Sì, ma chi stabilirà quando un abito indossato  da una utente è succinto? L’usciere di turno? O  sarà costituita una apposita…

Read More >>

TASSA DI SOGGIORNO AD AGRIGENTO , CIMINO CONTRO FIRETTO: DE PROFUNDIS PER LA CITTA’

cimino firetto

Il deputato, segretario regionale del Pdr,  Michele Cimino contro il sindaco Lillo Firetto che è   favorevole all’introduzione di una tassa di soggiorno ad Agrigento. Rappresenterebbe  per la città dei templi-  dice  il segretario regionale del Pdr  – il  suo “de profundis”.  “Per una città come Agrigento – spiega Cimino –  difficile da raggiungere anche per i lavori in corso sia nella SS 640 che nella SS 189, senza l’opportunità di una…

Read More >>

FIRETTO E I DECOLTE’ DELLE TURISTE. ELIO DI BELLA: MA COSA E’ DAVVERO VOLGARE AD AGRIGENTO?

DI BELLA ELIO

Sta facendo discutere l’ordinanza del sindaco Lillo Firetto che vieta l’ingresso al Comune e al Teatro Pirandello  alle donne che indossano abiti succinti.  Mentre per gli utenti di sesso maschile Firetto  fa una dettagliata elencazione  dei capi vietati (canottiere, pantaloncini a gamba corta, bermuda, pinocchietti e sandali) per le donne il divieto scatta quando  si indossano  abiti succinti. Troppo generico: chi decide cosa è “succinto” oppure no? Bastava – come si è…

Read More >>

MA QUALE MIRACOLO, DI ROSA: GLI OPERAI DI FIRETTO ASSUNTI DALLA GIAMMANCO. LA VERITA’ SU PRG E RIGASSIFICATORE

OPERAI DI ROSA 2

Ma quale miracolo! Gli operai che si vedono in giro con la scritta  Buongiorno Agrigento li aveva assunti il commissario straordinario  e Firetto  se ne sta prendendo i meriti ,  raccogliendo i frutti e applausi che non gli appartengono. Le manifestazioni di piazza organizzate per non fare bocciare dal consiglio le linee guida del Prg Così si può sintetizzare l’intervento di Giuseppe Di Rosa che chiede a Firetto anche di…

Read More >>

AGRIGENTO, GLI EVENTI ESTIVI DA LUGLIO A SETTEMBRE

EVENTI ESTATE AGRIGENTO 2015

CITTA’ DI AGRIGENTO CALENDARIO EVENTI ESTIVI LUGLIO /AGOSTO/SETTEMBRE 2015 4 Luglio – ore 20.00 – Marce sinfoniche nel sacrato del Santuario di San Calogero 4 Luglio – ore 20.00 Via Atenea & Dintorni. Bar Portapo’ – NOTTE BIANCA PORTAPO’ 5 luglio – ore 12.00 – Processione del simulacro di S. Calogero portato a spalla dai devoti lungo il percorso cittadino. Ore 20.30 – Processione serale di San Calogero da porta…

Read More >>

AVVISTATO TUBO IN MARE AL LARGO DELLE DUNE. DA DOVE VIENE?

TUBO IN MARE

Un tubo è stato avvistato  in mare,  a circa 200 metri al largo della spiaggia tra le Dune e Cannatello. Parrebbe provenire – secondo l’Associazione ambientalista Mareamico – da riva ed essere stato utilizzato per lo scarico in mare delle acque reflue. Mareamico ha provveduto ad allertare la capitaneria di porto.

Read More >>

FOGNA A MARE, GIRGENTI ACQUE:NUOVI ALLARMI A SAN LEONE

SEQUESTRO MARE INQUINATO

Nuovi accorgimenti per evitare che si verifichi quanto accaduto alcuni giorni fa alle Dune con la fuoriuscita di liquami e conseguente divieto di balneazione in un tratto del mare di san Leone e sequiestro da parte dell’Autorità giudiziaria. Girgenti acque ha infatti annunciato di avere installato nuovi allarmi nelle centrali di sollevamento della fascia costiera di Agrigento. Il tutto – secondo Girgenti acque – per coinvolgimento dei cittadini e trasparenza…

Facebook